Usa: record di studenti senzatetto, sono oltre 1 milione

Condividi!

Il numero di studenti senzatetto nelle scuole pubbliche degli Stati Uniti è ai massimi di tutti i tempi, secondo nuovi dati.
Ci sono oltre 1,2 milioni di studenti senzatetto dalla scuola materna fino al liceo. In crescita del 10% rispetto all’anno precedente e del 72% dall’inizio della Grande Recessione.

Vivono in rifugi, motel, o dimorano temporaneamente con qualcun’altro perché non hanno un posto dove vivere.

“La recessione non è finita per le famiglie più povere dell’America”, ha detto Barbara Duffield, Policy Director della Associazione Nazionale per l’educazione dei bambini e dei giovani senzatetto. “C’è un divario tra posti di lavoro e ciò che quei posti di lavoro permettono di fare.” E’ l’assedio concentrico di Globalizzazione e Immigrazione che, attraverso la compressione dei salati, distrugge la classe media e povera dei paesi occidentali.

E a conferma di questo, le maggiori popolazioni di studenti senzatetto sono in California e Florida. Due stati Usa profondamente toccati dall’immigrazione.

Ma il vero numero di studenti senza casa rischia addirittura di essere superiore a quello che viene riportato.
“Ci sono un sacco di ragazzi, soprattutto nelle scuole superiori, che nascondono che sono senza casa”, ha detto Duffield. “E i genitori hanno paura che vengano tolti dalla loro custodia, quindi ci sono sicuramente ragazzi che non si notano.”
Senzatetto è anche un problema a livello di college. Duffield ha detto che 58.158 universitari sono senza casa. E questo numero è probabilmente sottostimato.

Dimenticate la propaganda hollywodiana: questa è l’America.