Vanno a vaccinare bambini: operatori umanitari uccisi da islamici

Condividi!

Tre vaccinatori impegnati nella campagna antipolio in Afghanistan, sono stati trovati morti la notte scorsa nella provincia orientale di Kunar. Lo scrive oggi l’agenzia di stampa Pajhwok.
Confermando il rinvenimento dei cadaveri, il capo della polizia provinciale, generale Habib Syedkhel, ha precisato che i tre erano stati sequestrati due settimane fa vicino ad una clinica nel distretto di Ghaziabad.

Afghanistan e Pakistan sono, insieme alla Siria, fra i Paesi al mondo in cui la poliomielite non è sotto controllo, e i team sanitari che svolgono le campagne di vaccinazione sono oggetto di attacchi armati da parte degli islamici, che vedono in queste campagne un complotto per sterilizzare le popolazioni islamiche.




Lascia un commento