India: bambina di otto anni stuprata e impiccata

Condividi!

India – Nuovo gravissimo episodio di violenza in India. Una bambina di 8 anni è stata stuprata e impiccata a un albero in un villaggio del West Bengala.

Il tremendo delitto si sarebbe verificato a Kalibazar, nel distretto di East Midnapore, e riporta alla mente quanto avvenuto a maggio in Uttar Pradesh quando due cugine di 14 e 15 furono trovate impiccate ad un albero di mango.

La bambina era scomparsa mercoledì sera dopo essere uscita di casa per comprare del riso. La mattina seguente è stata ritrovata impiccata con una cintura ad un ramo di un grosso albero. Il suo corpo presentava ferite e segni di stupro.

I familiari della bambina e un folla inferocita hanno linciato il presunto autore, il mago-guaritore del villaggio, che è poi morto in ospedale, e altri due complici.

In questa nazione di “grande civiltà” sono detenuti illegalmente due militari italiani.




Un pensiero su “India: bambina di otto anni stuprata e impiccata”

Lascia un commento