Altri 63 morti: Draghi festeggia a Confindustria i successi del Green pass

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Sono 4.061 i contagi da coronavirus in Italia oggi, 23 settembre 2021, secondo numeri e dati Covid del bollettino di ministero della Salute e Protezione Civile. Registrati altri 63 morti, portando a 130.551 il totale delle vittime da inizio pandemia.

Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 321.554 tamponi con un tasso positività che all’1,26%. Paragonando i morti e i contagiati italiani a quelli inglesi, è chiaro che in Italia c’è una massa di nuovi contagiati non individuata.

In calo le persone ricoverate in ospedale con sintomi, che sono 3.650 con una diminuzione di 146 persone rispetto a ieri, mentre sono 505 ricoverati in terapia intensiva con 30 ingressi nelle ultime 24 ore.

I morti sono sempre quasi 10 volte tanto quelli dello scorso anno. I ricoverati circa il doppio. La fortuna è stata l’arrivo della variante indiana in piena estate. Ma ora arriverà la combinazione autunno-vaccini svaniti.




2 pensieri su “Altri 63 morti: Draghi festeggia a Confindustria i successi del Green pass”

    1. Intanto, codacons ha proposto al governo di sospendere la pensione a chi non si vaccina. Al popolino probabilmente sfugge il fatto che la pensione non è una graziosa concessione ma soldi tratti dalla busta paga del lavorare, e che devono essere restituiti.

Lascia un commento