La sardina velata minaccia Salvini e Meloni: “Sono musulmana, non vi permetteremo di tornare al passato”

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Sul palco della manifestazione è salita anche l’islamica Nibran che ha fatto il suo discorso anti-Salvini e Meloni

Dal palco della manifestazione minacce dalla musulmana, col capo avvolto dall’hijab, facendo il verso al video-tormentone della leader di Fdi: “A Salvini e Meloni non piacerà la mia presenza… perché sono una donna, sono musulmana e sono figlia di palestinesi. Non vi permetteremo di aprire le pagine nere del passato, questo è uno Stato di diritto”. ‘Loro’ non ci permetteranno! Ma pensa l’arroganza.

‘Sardine islamiche’: PD arruola immigrati per fare guerra a Salvini, ecco perché vogliono Ius Soli

“Basta razzismo”, cantavano invece alcuni ragazzi africani che si presentano come le “sardine nere”. “Basta razzismo” e “via i decreti sicurezza”, gridano.

Stesse deliranti frasi del PD Bartolo, europarlamentare ed ex medico di Lampedusa, anche lui con altre vecchie cariatidi della ex sinistra in piazza con le sardine sott’odio.

Presente in piazza anche la prezzemolina delle Ong, Giorgia Linardi, portavoce della Ong Sea Watch, che dal palco dice che il decreto sicurezza ”è una legge che andrebbe abrogata domani, minaccia la nostra dignità di persone e di Paese”. “Come è stato possibile tutto quel mare d’odio contro Carola Rackete, contro la nostra capitana, ancora non me lo spiego”, ha aggiunto. “Ci associamo fortemente alle Sardine nella necessità di abbassare i toni. Dobbiamo ripensare il linguaggio e non avere paura – ha detto Linardi -. Non c’è da avere paura. Il sovranismo non funziona. E se riusciremo a tornare in mare sarete tutti a bordo con noi”.

Le sardine a bordo, fantastica visione.




Vox

6 pensieri su “La sardina velata minaccia Salvini e Meloni: “Sono musulmana, non vi permetteremo di tornare al passato””

  1. Quando vedo una musulmana col velo mi viene una voglia matta di giocare a volano!
    Mi ricordano tanto il proiettile del volano, sarebbe stupendo usarle al posto suo e vederle volare da una parte all’altra del campo!

  2. Il problema è che gli arabi scrivono da destra a sinistra per cui tendono ad invertire i significati di passato (che in PNL s’idealizza normalmente a sinistra) e futuro (a destra). Tanto è vero che, tra le grandi – quanto inutili – religioni, l’Islam è allo stesso tempo la più recente e la più retrograda: maschilista, razzista, violenta ed intollerante per sua natura. In casa ho due ragazze musulmane che per nulla al mondo tornerebbero nei loro rispettivi Paesi a fare, nella migliore delle ipotesi, da schiave privilegiate a maschi di buon cuore.

Lascia un commento