Profughi stupratori a casa Boldrini, lei: “Proccupata”

Povera Boldrini. “Quel messaggio mi ferì moltissimo come donna perché mi si augurava qualcosa di ripugnante. Mi preoccupava come madre, perché sapevo che mia figlia l’avrebbe letto. Mi indignava come politico, perché mi indicava come mandante morale dello stupro di Rimini. E mi offese come rappresentante delle istituzioni perché ero la terza carica dello Stato … Leggi tutto Profughi stupratori a casa Boldrini, lei: “Proccupata”