200 terroristi entrati come profughi grazie a corridoi umanitari

Duecento terroristi islamici siriani e iracheni sono entrati in Europa con l’inganno, grazie ai buoni uffici del Vaticano Si troverebbero a Dresda, Lipsia e Francoforte. La notizia, dall’intelligence di Praga, è confermata da un funzionario governativo: «Siamo stati accostati dalla stampa di mezzo mondo ai nazisti e bollati come intolleranti, ma noi i rifugiati li … Leggi tutto 200 terroristi entrati come profughi grazie a corridoi umanitari