Video

Aereo prende fuoco in volo – VIDEO

Condividi!

VivaColombia Flight 8023 was flying from El Dorado International Airport in Bogota to Rionegro

Un incendio ad uno dei motori ha costretto un aereo passeggeri ad effettuare un atterraggio di emergenza a Bogotà, Colombia, mercoledì, 4 febbraio.

L’aereo della VivaColombia è stato costretto a tornare all’aeroporto di El Dorado da dove era partito in precedenza quando un motore sul lato destro dell’aereo ha preso fuoco, la scena è stata ripresa da alcuni passeggeri.




ISLAMICI DI AL NUSRA ‘GIUSTIZIANO’ UN’ALTRA DONNA – VIDEO

Condividi!

Al Nusra, il gruppo islamico che deteneva le due svampite italiane, e al quale il governo Renzi ha pagato dieci milioni di euro di riscatto, ha ‘giustiziata’ un’altra donna a Idlib, in Siria. Chissà, se le pallottole le abbiamo pagate noi.

La donna era accusata di adulterio. Che in quelle zone può voler dire avere scambiato uno sguardo con un uomo.

PLAY

Quello che sconvolge di certe immagini, è la ‘naturalezza’ con la quale questi individui portano a termine le esecuzioni: come fosse un semplice atto burocratico.




L’ISLAM NE SGOZZA UN ALTRO: PRIGIONIERO BARBARAMENTE ‘GIUSTIZIATO’ – VIDEO SHOCK

Condividi!

Accade in Siria. Attenzione, questo video è davvero molto molto ‘forte’, siate certi di poterne sostenere le atrocità. Chi lo pubblica, non c’è riuscito fino in fondo:

PLAY

Se a voi riesce integrarli, accomodatevi. Per noi non è una cosa realisticamente possibile.

Vox coglie l’occazione per annunciare questo evento:

MANIFESTAZIONE CONTRO L’ISLAMISMO E L’IMMIGRAZIONISMO

“Fermiamo l’islamismo e l’immigrazionismo!
Fermiamo l’l’islamizzazione e l’immigrazione clandestina!

Alleanza Per la Libertà, è un Associazione Politico-Culturale e di Opinione che fa appello a chiunque condivide la necessità e la volontà di manifestare la nostra  indignazione per le politiche immigrazioniste dei nostri governi incapaci e in malafede. Non di meno, lasciando gli italiani in strada e senza lavoro.

Milioni e milioni di persone in condizioni di assoluta povertà.
Milioni e milioni di persone sulla soglia di povertà.
Milioni e milioni, di disoccupati, inoccupati, precari, esodati.

Tra questi, i giovani, il futuro nostro e del nostro Paese, che lavorando, dovrebbero contribuire a rimpinguare le casse dell’Inps per mantenere lo stato sociale. Un giovane su due è senza lavoro. Su chi possiamo contare? A chi ci dobbiamo affidare? Agli extra-comunitari o peggio, agli extra-umanitari che ci odiano e ci disprezzano?

Alleanza Per la Libertà fa appello a: Partiti politici, Movimenti politici e di opinione, Organizzazioni, Confederazioni, Associazioni, Comitati, Circoli, Club, Giornali, Siti Web, Blog, Gruppi Facebook, Gruppi di preghiera e chiunque ha a cuore gli italiani e l’Italia di aderire a questa manifestazione a difesa dei nostri valori, della nostra identità, civiltà, cultura, Patria, nonché della nostra economia e della nostra Famiglia.

Se rappresenti: Partiti politico, Movimento politico e/o di Opinione, Organizzazione, Confederazione, Associazione, Comitatio Circolo, Club, Giornale, Sito Web, Blog, Gruppo Facebook, Gruppo di preghiera Se vuoi aderire, contattaci inviando via mail. Ti inviteremo ad un incontro per dare vita a un ‘Comitato per la Manifestazione’ e insieme, in modo civile, democratico, decideremo quando, dove e come fare la Manifestazione. Invia una mail di adesione a: alleanzaperlaliberta@alleanzaperlaliberta.it

“Sveglia, Occidente, sveglia! Ci hanno dichiarato la guerra, siamo in guerra! E alla guerra bisogna combattere” (Oriana Fallaci)




Onde spaventose si schiantano contro piattaforma petrolifera – VIDEO

Condividi!

MAESTOSO SPETTACOLO DELLA NATURA

Onde enormi si schiantano contro una piattaforma petrolifera, per una forte tempesta che ha spazzato il Mare del Nord. Il filmato dell’installazione Borgholm Dolphin è stato catturato durante il fine settimana da James Eaton, un lavoratore di una vicina piattaforma, che si trova a circa 145 km a est di Aberdeen Lomond.




Islamici ‘giustiziano’ uomo a cannonate – VIDEO CHOC

Condividi!

C’è qualcosa di perverso nelle molteplicità delle tipologie di esecuzione messe in scena da ISIS. La decapitazione non era sufficientemente barbara, si è così pensato a ripristinare la tipica pena islamica per ‘impalamento’.

Ma in Siria, a Deir ez-Zur, gli islamici hanno scelto di uccidere un prigionieri a colpi di obice.

PLAY
CLICCA PER IL VIDEO

E’ bene aggiornarsi, visto che la loro gente è qui tra noi: si fanno chiamare ‘migranti’.




Integrazione a Parigi: momento islamico fredda agente ferito – VIDEO CHOC

Condividi!

Questo l’attimo atroce nel quale uno dei terroristi islamici ‘giustizia’ a sangue freddo un poliziotto inerme ferito durante la sparatoria. Integrazione in diretta.

Questi, poliziotti italiani, sono i ‘migranti’ che difendete durante le proteste dei cittadini. Se voi agenti italiani volete fare la stessa fine, non dovete fare altro che continuare a seguire gli ordini di chi ci governa abusivamente.




ISLAMICI PORTANO LA GUERRA IN EUROPA: ECCO IL VIDEO DELL’ATTACCO

Condividi!

Ormai, ‘grazie’ alle scellerate politiche di immigrazione, la guerra islamica è nelle strade d’Europa.

Il video mostra due dei terroristi islamici gridare: “Abbiamo vendicato il profeta. Abbiamo ucciso Charlie Hebdo”.

E secondo quanto riferito, tre disegnatori di Charlie Hebdo (Cabu, Wolinski e Charb) sono morti durante l’attacco. Anche il direttore sarebbe stato ucciso dagli islamici.

Gli agenti che proteggevano la sede del giornale sono stati ‘giustiziati’ sul posto, dopo che erano rimasti feriti nella sparatoria.

Il vignettista “Coco”, che lavora per Charlie Hebdo, ha visto l’attacco. “Ero andato a prendere mia figlia al nido, arrivando davanti al palazzo ho visto due uomini mascherati armati. Volevano entrare, salire. Hanno sparato a Wolinski, Cabu (fumettisti che sono morti durante l’attacco, ndr). E ‘durato cinque minuti … mi sono rifugiato sotto una scrivania … Parlavano francese perfettamente … e invocavano al Qaeda “, ha detto, ha spiegato.

Perfettamente integrati. Di quelli che dopo un esame di lingua ottengono la cittadinanza per Ius Soli, vero Renzusconi?




Islamici giocano ‘a palla’ con testa mozzata ‘infedele’ – VIDEO

Condividi!

Senza fine la barbarie islamica in Siria. Questa è la ‘sensibilità’ di chi sale sui barconi. Perché, ricordiamolo sempre: quelli che i valorosi scafisti della MM e della GC ci portano in casa sono tutti islamici. I carnefici, non le vittime.

Continua la lettura di Islamici giocano ‘a palla’ con testa mozzata ‘infedele’ – VIDEO




VIDEO CHOC DELLE RAGAZZE ITALIANE RAPITE

Condividi!

ISIS augura ‘buon anno’ all’Italia –

C_4_articolo_2087269_upiImagepp

Un video diffuso da ISIS sembra mostrare Greta Ramelli e Vanessa Marzullo, le due italiane rapite in Siria il 31 luglio mentre credevano di andare a fare le ‘volontarie’. Il video sarebbe stato girato il 17 dicembre.

Le due ragazze appaiono provate e terrorizzate: tengono gli occhi bassi. L’Islam pretende dalle donne questo tipo di comportamento.

“Siamo Greta Ramelli e Vanessa Marzullo”, fanno dire i bastardi islamici in inglese  alla prima delle ragazze. “Supplichiamo il nostro governo e i suoi mediatori di riportarci a casa prima di Natale. Siamo in estremo pericolo e potremmo essere uccise. Il governo e i suoi mediatori sono responsabili delle nostre vite”.

 

 

 




Le occupano casa: ecco come la ritrova – VIDEO

Condividi!

Questa signora ha avuto occupato abusivamente il suo appartamento per una settimana, a Jesolo Pineta.

Ha pubblicato il video.