Media femministi woke falliscono, giornalisti tutti licenziati

Vox
Condividi!

# Crisi nei media femministi: Causette in tribunale e Madmoizelle licenzia tutti i suoi giornalisti

Il panorama dei media femministi sta attraversando un periodo di crisi. Due importanti pubblicazioni, Causette e Madmoizelle, stanno affrontando gravi problemi finanziari³. Il motivo? Nessuno legge questi media, vanno avanti solo con finanziamenti pubblici – come in Italia – e soldi dei Soros.

## Causette in liquidazione giudiziaria

Il media femminista Causette è stato messo in liquidazione giudiziaria dal tribunale di commercio di Parigi¹. Questa decisione è stata presa dopo che la pubblicazione ha cessato la sua edizione cartacea a settembre¹. Secondo un comunicato, i dipendenti di Causette “cercano un acquirente” per “risorgere il più presto possibile”¹.

Vox

Causette, fondato nel 2009 da Grégory Lassus-Debat, aveva già affrontato una prima liquidazione giudiziaria nel 2018². Il gruppo Hildegarde, che aveva rilevato il titolo nel 2018, aveva presentato istanza di fallimento per Causette Media il 22 maggio, sperando in un risanamento giudiziario².

La redazione di Causette ha sottolineato l’importanza del suo ruolo nel panorama mediatico francese, soprattutto in un momento in cui l’estrema destra sta ottenendo risultati storici nelle elezioni². Hanno espresso la loro determinazione a “lottare per trovare” un acquirente per “risorgere il più presto possibile”².

## Madmoizelle licenzia tutti i suoi giornalisti

Non sono disponibili dettagli specifici sulla situazione di Madmoizelle al momento. Tuttavia, è stato riportato che il sito ha licenziato tutti i suoi giornalisti³.

(1) Les médias féministes woke en crise : Causette est au tribunal de …. https://www.fdesouche.com/2024/06/22/les-medias-feministes-woke-en-crise-causette-est-au-tribunal-de-commerce-et-madmoizelle-licencie-tous-ses-journalistes/.
(2) Le média féministe Causette placé en liquidation judiciaire. https://www.humanite.fr/medias/causette/le-media-feministe-causette-place-en-liquidation-judiciaire.
(3) En liquidation, le magazine féministe « Causette » cherche un repreneur. https://www.20minutes.fr/arts-stars/medias/4095626-20240611-causette-magazine-feministe-cherche-repreneur-apres-avoir-place-liquidation-judiciaire.




Un pensiero su “Media femministi woke falliscono, giornalisti tutti licenziati”

  1. possono andare a prostituirsi qualche negro che se le impala in franciafrica lo trovano di sicuro!

    magari le velano prima di trombarle… ma qualche scopacammeli dal puzzo di montone che se le monta di sicuro lo trovano!

I commenti sono chiusi.