Stupro a Roma: rifiuta avances immigrato in strada, pedinata e stuprata

Vox
Condividi!

Non accettano rifiuti i padroni delle nostre città.

# Stupro choc in Prati: Aggressione brutale in un condominio. Un altro extracomunitario stupra una donna italiana.

Un episodio di violenza sessuale ha scosso il quartiere Prati, a Roma. Una donna è stata brutalmente aggredita nel palazzo in cui vive dopo aver rifiutato le avances di un immigrato in strada¹.

Vox

L’aggressore, un extracomunitario di 39 anni, ha seguito la vittima fino al lavatoio condominiale, dove l’ha aggredita¹. La donna è stata in grado di riconoscere il suo aggressore, che è stato inoltre ripreso dalle telecamere di sicurezza del palazzo¹.

Questo stupro ha provocato una grande preoccupazione tra i residenti del quartiere, che ora temono per la loro sicurezza. Le autorità locali stanno indagando sull’incidente e hanno assicurato ai residenti che stanno facendo tutto il possibile per portare l’aggressore di fronte alla giustizia¹.

Questo episodio sottolinea l’importanza di azzerare l’immigrazione non europea.

(1) Roma, stupro in Prati: donna violentata nel suo palazzo al rientro dal …. https://www.secoloditalia.it/2021/11/roma-stupro-in-prati-donna-violentata-nel-suo-palazzo-al-rientro-dal-lavoro-il-racconto-da-incubo/.