Rivolta al Beccaria, immigrati vogliono uccidere agente: 70 nordafricani asserragliati all’interno

Vox
Condividi!

**Rivolta al Carcere Minorile Beccaria di Milano: Una Situazione Critica**

Milano è stata teatro di una nuova giornata di tumulti nel carcere minorile Beccaria, dove circa 70 detenuti, quasi tutti stranieri, per lo più nordafricani, si sono asserragliati in un’ala del penitenziario, minacciando azioni violente¹. Questo evento segue una serie di tensioni crescenti all’interno dell’istituto, che nei mesi scorsi è stato al centro delle cronache per abusi documentati su reclusi minorenni⁴.

La situazione è diventata particolarmente tesa dopo che un detenuto ha tentato di strangolare un agente della polizia penitenziaria, portando a una sanzione disciplinare che sembra aver scatenato la rivolta attuale³. Il carcere è ora circondato da diverse volanti della polizia, e il personale sta lavorando per contenere la situazione e garantire la sicurezza di tutti².

La recente inchiesta della procura locale ha sollevato questioni riguardanti il trattamento dei detenuti, in particolare i minori stranieri, molti dei quali sono stati accusati di reati come spaccio e violenza sessuale. La legge italiana, in linea con la Convenzione di New York del 1984, considera atti come gli schiaffi ai detenuti una forma di tortura, punibile con severe sanzioni penali⁷. Questa legislazione ha suscitato dibattiti accesi, con alcune parti della società che la considerano troppo indulgente, permettendo ai detenuti di sentirsi protetti anche in caso di comportamenti non rispettosi⁸.

Vox

Era inevitabile. I minori stranieri ospiti del carcere, per lo più spacciatori e stupratori, hanno colto al balzo la delirante inchiesta della procura locale. La legge che considera dare schiaffi a delinquenti che non hanno rispetto come ‘tortura’, dà questi risultati. E i delinquenti si sentono protetti.

Minori stranieri incendiano e devastano il carcere Beccaria

(1) Rivolta nel carcere minorile Beccaria: 70 detenuti si trovano asserragliati all’interno. https://www.msn.com/it-it/notizie/other/rivolta-nel-carcere-minorile-beccaria-70-detenuti-si-trovano-asserragliati-all-interno/ar-BB1ngXTu.
(2) Rivolta nel carcere minorile Beccaria di Milano: detenuti barricati in …. https://tg24.sky.it/cronaca/2024/05/29/carceri-rivolta-detenuti-beccaria.
(3) Milano, rivolta nel carcere minorile Beccaria: detenuti barricati in cortile. Ieri uno aveva tentato di strangolare un agente. https://www.ilgazzettino.it/italia/primopiano/carcere_minorile_beccaria_rivolta_milano_cosa_sta_succedendo-8148521.html.
(4) Protesta dei minori detenuti nel Carcere Beccaria di Milano: in 70 si chiudono in un’ala del carcere. https://www.fanpage.it/milano/protesta-dei-minori-detenuti-nel-carcere-beccaria-di-milano-in-70-si-chiudono-in-unala-del-carcere/.
(5) Reato di tortura: il testo della legge pubblicata in Gazzetta – Altalex. https://www.altalex.com/documents/news/2017/05/18/reato-di-tortura.
(6) L’introduzione del reato di tortura in Italia: la legge e la pena – deQuo. https://www.dequo.it/articoli/reato-tortura.
(7) Beccaria, scatta la rivolta dopo una sanzione disciplinare: celle …. https://www.ilgiorno.it/milano/cronaca/rivolta-beccaria-va2bh16u.
(8) Carceri: nuova rivolta di detenuti in corso al Beccaria. https://www.affaritaliani.it/milano/carceri-nuova-rivolta-detenuti-in-corso-al-beccaria-920478.html.
(9) Reato di tortura: cos’è, come è nato e perché ora la destra vorrebbe …. https://www.lastampa.it/cronaca/2023/03/25/news/reato_di_tortura_cose_come_e_nato_e_perche_ora_la_destra_vorrebbe_abolirlo-12719743/.
(10) Tortura (ordinamento italiano) – Wikipedia. https://it.wikipedia.org/wiki/Tortura_%28ordinamento_italiano%29.
(11) Reato di tortura in Italia: disciplina, pena e aggravanti – Money.it. https://www.money.it/Reato-di-tortura-Italia-disciplina-pena.




Un pensiero su “Rivolta al Beccaria, immigrati vogliono uccidere agente: 70 nordafricani asserragliati all’interno”

  1. ecco cosa fa israele per noi!

    li abbatte prima che giungano sul nostro territorio dove trovano le stronze senza palle che non sanno che fare!

I commenti sono chiusi.