Pestato da albanesi: «Mi hanno rotto il naso a pugni, distrutto l’auto»

Vox
Condividi!

**Aggressione a Livorno: un racconto agghiacciante**

Un giovane di 26 anni di Livorno, che ha chiesto l’anonimato per paura di ritorsioni da parte degli immigrati, ha raccontato un’aggressione scioccante avvenuta sabato 18 maggio¹². Secondo il suo racconto, due immigrati lo hanno seguito in auto dopo un normale sorpasso in Variante. Una volta fermatosi lungo viale Carducci, in un parcheggio, gli aggressori lo hanno impedito di scappare, colpendolo con tre pugni e minacciando l’amico che era con lui con un coltello¹².

Gli aggressori, entrambi albanesi secondo una prima ricostruzione, erano “visibilmente sotto effetto di droghe, animate da una violenza ingiustificata e inaudita”¹². Hanno danneggiato la macchina del giovane, piegando lo sportello e rompendo tutte le leve del volante e le frecce¹².

L’aggressione è avvenuta alle 4 di notte di domenica scorsa, quando il giovane e il suo amico stavano tornando a casa¹². Dopo aver superato un’Audi A4 in Variante, non si sono accorti che quest’auto li stava seguendo¹². Una volta fermatisi vicino alla saracinesca del centro Tim, vicino all’incrocio con via Tiberio Scali, gli aggressori li hanno affiancati, impedendo ogni ulteriore spostamento¹².

Senza dire nulla, il passeggero dell’Audi A4 è sceso e ha colpito il giovane con tre pugni in faccia¹². L’altro aggressore, il guidatore, ha raggiunto l’amico del giovane, che però è un ex pugile e si è messo in guardia, quindi lo straniero ha tirato fuori un coltello¹².

Vox

Il giovane è riuscito a uscire dall’auto e a scappare verso il centro del viale, iniziando a urlare¹². Nel frattempo, gli aggressori hanno distrutto la sua auto prendendola a calci, piegando uno sportello, e rompendo le frecce e le leve interne¹². Il giovane ha gridato “Siete fuori di testa”, “Non ha senso”, svegliando diverse persone che abitano nei palazzi della zona¹².

Dopo l’aggressione, il giovane e il suo amico sono andati al pronto soccorso¹². Ha raccontato la verità ai poliziotti: non aveva mai visto prima gli aggressori e pensava che fossero albanesi¹². Secondo lui, erano su di giri perché pesantemente sotto effetto di droghe¹².

In ospedale, il giovane e il suo amico hanno incrociato due addetti alla sicurezza di un locale livornese¹². Questi ultimi hanno raccontato di essere stati aggrediti alle spalle, senza motivo, da due quarantenni stranieri¹². Non c’era stato alcun litigio, anzi, stavano facendo entrare i due stranieri nel locale¹². Avevano ferite in faccia, probabilmente causate da un tirapugni¹².

Questo episodio sconcertante mette in luce la questione della sicurezza a Livorno, una città dove, secondo il giovane, “ogni giorno c’è un problema”¹².

(1) Livorno, pestato dopo un sorpasso in auto: «Mi hanno rotto il naso a …. https://www.iltirreno.it/livorno/cronaca/2024/05/25/news/pestato-dopo-un-sorpasso-in-auto-mi-hanno-rotto-il-naso-a-pugni-1.100526814.
(2) Presi a pugni e minacciati con un coltello dopo l’inseguimento a Livorno. https://www.iltirreno.it/livorno/2024/05/19/news/presi-a-pugni-e-minacciati-con-un-coltello-dopo-l-inseguimento-a-livorno-1.100523526.
(3) Livorno,sequestrate 134 Fiat Topolino,con tricolore ma non made in …. https://askanews.it/2024/05/18/livornosequestrate-134-fiat-topolinocon-tricolore-ma-non-made-in-italy/.