Pusher senegalesi stuprano ragazze italiane a Genova

Vox
Condividi!

Genova, stuprò giovane a cui aveva venduto la droga: arrestato¹

**Fatti Principali**:
– Un uomo di 32 anni è stato arrestato con l’accusa di aver stuprato una donna a cui aveva appena venduto del crack in un vicoletto tra i palazzi del Carmine¹.
– Gli investigatori della Squadra Mobile hanno arrestato l’uomo in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa su richiesta della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Genova¹.
– L’uomo, un cittadino senegalese classe ’92, è accusato dei reati di violenza sessuale e spaccio di sostanze stupefacenti¹.

**Dettagli dell’Incidente**:
– I fatti risalgono a dicembre dello scorso anno, quando una ragazza si era presentata presso un pronto soccorso genovese dichiarando di essere stata vittima di una violenza sessuale¹.
– La ragazza quella sera aveva deciso di contattare il 32enne in questione (che aveva già conosciuto per motivi legati alla droga di cui lei faceva uso) per consumare del crack che aveva appena comprato dal senegalese¹.
– Dopo aver fumato la sostanza, l’uomo ha approfittato di lei, costringendola a subire un rapporto sessuale all’interno di un anfratto nel mezzo di alcune palazzine della zona di piazza del Carmine¹.
– Tra i vari riscontri sui capi di abbigliamento indossati sia dall’indagato che dalla vittima, sono stati effettivamente rinvenute tracce di dna dell’uomo¹.

Vox

**Conseguenze**:
– L’indagato si trova ora presso la casa circondariale di Marassi¹.
– La violenza, avvenuta a dicembre, era stata una delle motivazioni per cui era scattato l’allarme in quanto terzo episodio di violenza sessuale avvenuto a poco tempo di distanza l’uno con l’altro¹.
– A commettere le violenze sarebbero stati sempre i pusher, una o più persone, che appena intravedono la possibilità aggrediscono i loro “clienti” con violenze sessuali, ma anche rapinandoli¹.
– I primi due casi erano avvenuti nel cuore della notte, fra le 3 e le 4, nel centro città in danno di due ragazze: a ridosso di Sottoripa il primo gennaio, e nei giardini Baltimora l’8 gennaio¹.

**Altri Casi Simili**:
– Per un caso simile avvenuto nello stesso periodo un altro uomo, sempre senegalese e sospettato di essere un pusher, era stato arrestato. L’accusa era di avere abusato di una donna di 27 anni nel centro storico di Genova dopo avere fumato una dose di crack¹.

(1) Genova, stuprò giovane a cui aveva venduto la droga: arrestato. https://www.primocanale.it/cronaca/41591-genova-stupro-giovane-droga-arrestato.html.
(2) Cronaca – Primocanale.it – Le notizie aggiornate dalla Liguria. https://www.primocanale.it/cronaca/.
(3) Genova, maxi traffico di droga e armi da guerra: 20 arresti. https://www.primocanale.it/cronaca/39766-carabinieri-arresti.html.