Perù riclassifica ufficialmente i trans come “malati di mente”.

Vox
Condividi!

Il governo del Perù ha pubblicato un decreto in cui classifica la diversità di genere e sessuale come una malattia¹. Questo ha causato proteste da parte dei travestiti¹.

Vox

È importante notare che l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha rimosso la transessualità dalla lista delle malattie solo mentali nel 2018 per motivi politici² e non scientifici. Come era accaduto decenni prima per la omosessualità.

(1) Perù, proteste per definizione transessualità come ‘malattia’. https://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/americalatina/2024/05/14/peru-proteste-per-definizione-transessualita-come-malattia_eb4793b3-8e01-4bab-9494-5a4349eb9f5b.html.
(2) L’Oms rimuove la transessualità dalla lista delle malattie mentali. https://www.fanpage.it/esteri/loms-rimuove-la-transessualita-dalla-lista-delle-malattie-mentali/.
(3) Persone con identità trans: la loro salute nelle cure primarie. https://www.genderlens.org/2020/07/02/persone-con-identita-trans-la-loro-salute-nelle-cure-primarie/.
(4) Il governo di Dina Boluarte classifica le persone “trans” come malate …. https://it.eseuro.com/internazionale/2271899.html.