Pd invia lettera alle scuole: celebrate il Ramadan

Vox
Condividi!

# Il “Caso Pioltello” si estende alla Toscana: un dibattito sull’autonomia scolastica e le festività islamiche

VERIFICA LA NOTIZIA

Il “caso Pioltello”, noto per aver sollevato questioni relative all’autonomia scolastica e alle festività religiose, ha ora trovato eco anche in Toscana. L’assessore regionale all’Istruzione, la piddina **Alessandra Nardini**, ha inviato una lettera alle scuole, dando la possibilità ai dirigenti scolastici di effettuare delle chiusure per feste religiose anche non cattoliche. Di fatto consigliando la chiusura per il ramadan.

## Reazioni politiche

L’europarlamentare della Lega, **Susanna Ceccardi**, ha espresso forte disapprovazione per l’iniziativa, accusando il Partito Democratico (PD) e l’assessore Nardini di piegarsi all’islamizzazione del Paese. Secondo Ceccardi, questa mossa non ha nulla a che fare con l’autonomia scolastica, l’organizzazione didattica e le esigenze degli studenti.

Ceccardi ha inoltre elogiato l’annuncio del ministro **Valditara** di un imminente regolamento ministeriale che impedirà di chiudere le scuole per le festività non riconosciute dallo Stato.

Vox

## La Sharia di Nardini

Dall’altra parte, l’assessore Nardini ha considerato un “fatto gravissimo” che la sua lettera sia arrivata nelle mani della Ceccardi “prima che alle scuole”. Ha inoltre sottolineato che la competenza sul calendario scolastico è delle Regioni, non del Ministero, accusando Ceccardi di ignoranza in tema di scuola e di fare propaganda becera.

Nardini ha poi accusato Ceccardi e il ministro Valditara di non conoscere l’autonomia scolastica, sottolineando che le scuole possono scegliere ulteriori giornate di sospensione delle lezioni rispetto al calendario scolastico varato dalla Regione. Ha infine chiesto al ministro di intervenire su altri temi come le “classi pollaio” e ha criticato l’eurodeputata leghista per la sua “propaganda discriminatoria”.

E’ vero. Si deve intervenire sulle classi pollaio abrogando i ricongiungimenti familiari e rimpatriando i minori stranieri che in Italia servono solo a consumare sussidi.

Il Pd è il partito islamico e andrebbe sciolto per decreto. A scioglierlo ci stanno già pensando gli elettori. Ma continuano a governare attraverso Consulta, Quirinale e settori della magistratura.




Un pensiero su “Pd invia lettera alle scuole: celebrate il Ramadan”

I commenti sono chiusi.