Elena Berlato rapinata e picchiata a Milano da branco immigrati

Vox
Condividi!

Milano, città nota per la presenza di una massa eccessiva di immigrati, è stata nuovamente teatro di violenza. La vittima, questa volta, è una giovane donna, Elena Berlato, cosiddetta influencer su Instagram e attiva ‘content creator’ (non possiamo scrivere quello che vorremmo scrivere) sulla piattaforma OnlyFans¹²³.

Elena ha condiviso la sua traumatica esperienza attraverso una storia su Instagram, mostrando i segni dell’assalto subito¹²³. “Ieri al parco Sempione di Milano sono stata rapinata e sono finita pure in ospedale”, ha rivelato l’influencer, aggiungendo però che ora sta meglio e promettendo di raccontare di più non appena si sarà completamente ripresa¹²³.

Secondo le ricostruzioni, l’aggressione è avvenuta ieri pomeriggio, intorno alle 15, nella zona del Bar Bianco, all’interno del parco Sempione¹²³. Tre giovani, descritti come “sudamericani”, si sarebbero avvicinati a Elena mentre era seduta a un tavolino e le avrebbero sottratto un iPhone 15¹²³.

Vox

Nonostante lo shock, la giovane ha avuto il coraggio di inseguire i tre ladri per un buon tratto del parco¹²³. All’ingresso della metropolitana di Cadorna, è riuscita a raggiungere uno dei rapinatori, che però l’ha spinta a terra e si è dato alla fuga, perdendosi nella folla¹²³.

La caduta ha causato a Elena lievi contusioni, che unite all’ansia e all’agitazione per l’esperienza appena vissuta, hanno scatenato una crisi respiratoria che l’ha costretta a chiamare i soccorsi¹²³. La giovane è stata trasportata in codice giallo all’ospedale Fatebenefratelli dal 118¹²³. Da lì, ha postato una foto con al polso il braccialetto del ricovero¹²³.

Il caso è ora nelle mani della Polizia di Stato¹²³. Questo incidente sottolinea l’importanza di garantire la sicurezza pubblica e di affrontare la questione della violenza nelle nostre città. La speranza è che Elena si riprenda presto e che i responsabili di questo atto di violenza vengano presto portati davanti alla giustizia.

(1) L’influencer Elena Berlato aggredita e rapinata a Milano. https://www.tpi.it/cronaca/elena-berlato-aggredita-milano-202404221098618/.
(2) L’influencer Elena Berlato aggredita a Milano: “Sono finita all …. https://www.fanpage.it/milano/linfluencer-elena-berlato-aggredita-a-milano-sono-finita-allospedale-diro-di-piu-quando-mi-saro-ripresa/.
(3) Elena Berlato rapinata a Milano: l’influencer finisce in ospedale. https://www.milanotoday.it/cronaca/elena-berlato-rapinata-milano.html.
(4) Elena Berlato, l’influencer rapinata e gettata a terra: «Mi hanno …. https://www.leggo.it/AMP/italia/elena_berlato_influencer_rapinata_milano_oggi_22_4_2024-8073087.html.
(5) Elena Berlato biografia: chi è, età, altezza, peso, tatuaggi, figli …. https://www.spettegolando.it/elena-berlato-biografia-chi-e-eta-altezza-peso-tatuaggi-figli-marito-instagram-e-vita-privata.html.
(6) Police investigate virtual sex assault on girl’s avatar – BBC. https://www.bbc.co.uk/news/technology-67865327.
(7) CrazyRun 11: il racconto della corsa “più pazza d’Italia” con Elena …. https://www.motorionline.com/crazyrun-11-il-racconto-della-corsa-piu-pazza-ditalia-con-elena-berlato-testimonial-di-ma-fra-video/.
(8) L’influencer Elena Berlato aggredita e rapinata: “Sono finita … – Today. https://www.today.it/cronaca/elena-berlato-rapinata.html.
(9) Elena Berlato, l’influencer rapinata e gettata a terra: «Mi hanno …. https://www.leggo.it/italia/milano/elena_berlato_influencer_rapinata_milano_oggi_22_4_2024-8073087.html.
(10) La modella di OnlyFans aggredita e rapinata a parco Sempione: la …. https://milano.cityrumors.it/cronaca/la-modella-di-onlyfans-aggredita-e-rapinata-a-parco-sempione-la-fotografia-dallospedale.html.
(11) Influencer Elena Berlato rapinata a Milano al parco Sempione, spinta a …. https://notizie.virgilio.it/influencer-elena-berlato-rapinata-a-milano-al-parco-sempione-spinta-a-terra-in-ospedale-dopo-l-iphone-rubato-1616443.




2 pensieri su “Elena Berlato rapinata e picchiata a Milano da branco immigrati”

  1. cretinette che guadagnano milioni di euro l’anno
    e ben inserirete in una società di deficienti
    e poi mettono a rischio la loro l’incolumità, per un telefono di merda

  2. “cosiddetta influencer su Instagram e attiva ‘content creator’ (non possiamo scrivere quello che vorremmo scrivere) sulla piattaforma OnlyFans¹²³.”

    Quelle fichette da social che guadagnano sui morti di fica.

    Seriamente dovremmo importare dal sud America solo oriundi e con prospettive di lavoro,non il fior fior della criminalità amerindia e meticcia.

I commenti sono chiusi.