Il blocco navale e la crisi della democrazia in Italia

Vox
Condividi!

# La Rappresentanza Politica e l’Oligarchia Globale: Il Caso Italiano

In ogni paese occidentale, sembra che i politici eletti per rappresentare il popolo non lo rappresentino più. Al contrario, sembrano rappresentare la volontà di un’oligarchia globale. Questa è una tendenza che vediamo in tutto il mondo occidentale.

Prendiamo ad esempio l’Italia. Il popolo italiano ha eletto **Giorgia Meloni** con l’intento di realizzare un blocco navale e azzerare gli sbarchi di clandestini. Tuttavia, ciò che è successo dopo sembra essere in netto contrasto con le aspettative del popolo. Invece di concentrarsi sul blocco navale, si è assistito all’invio dei nostri militari a difendere i confini di altri paesi mentre gli sbarchi continuano come e più di prima.

Questo scenario solleva una serie di domande. I politici stanno davvero rappresentando la volontà del popolo che li ha eletti? O stanno piuttosto servendo gli interessi di un’oligarchia globale? E, soprattutto, cosa può fare il popolo per riappropriarsi della propria sovranità?

Vox

È importante sottolineare che queste domande vogliono stimolare una riflessione più ampia sullo stato della democrazia nel mondo occidentale. Uno stato comatoso.

La democrazia, dopo tutto, è il governo del popolo, dal popolo, per il popolo. Non dovrebbe mai diventare il governo di un’oligarchia, da un’oligarchia, per un’oligarchia.

Un’oligarchia che controlla media, politici e magistratura. Un’oligarchia che finanzia direttamente giornalisti, politici e magistrati. Un’oligarchia che dobbiamo abbattere.

La democrazia non è eleggere qualcuno, è che quel qualcuno mantenga le promesse che lo hanno fatto eleggere.




Un pensiero su “Il blocco navale e la crisi della democrazia in Italia”

  1. “Un’oligarchia che controlla media, politici e magistratura. Un’oligarchia che finanzia direttamente giornalisti, politici e magistrati. Un’oligarchia che dobbiamo abbattere.”

    In questi giorni in RAI si stanno beccando come capponi di Renzo per la difesa per la libertà di informazione,gonzo chi crede.
    Si staranno beccando tra servi dello stesso padrone.

I commenti sono chiusi.