Da Soros 1 altro milione di euro al partito che vuole distruggere l’Italia: “Contributi regolari, li rivendichiamo”

Vox
Condividi!

George Soros, lo speculatore apolide naturalizzato americano, ha donato oltre un milione di euro a Più Europa, il partito fondato da Emma Bonino nel 2017 e ora guidato da Riccardo Magi. Nel 2022, Soros ha finanziato sei esponenti di Più Europa per sostenere la loro campagna elettorale. Tuttavia, solo Magi e Benedetto Della Vedova sono riusciti a essere eletti in Parlamento.

VERIFICA LA NOTIZIA

Carlo Calenda, leader di Azione, ha rivelato il finanziamento di Soros. Della Vedova ha confermato di aver ricevuto oltre 300.000 euro. Altri beneficiari del contributo di Soros includono Giordano Masini, Simona Emanuela Anna Carolina Viola, Carla Taibi e Anna Maria Corazza Bildt.

Più Europa ha difeso il finanziamento di Soros, sostenendo che non c’è stata nessuna contropartita per il sostegno ai candidati alle politiche, ma piuttosto una “condivisione dei valori politici liberali e democratici e una visione europeista basata sui diritti umani e civili e lo Stato di diritto”. Infatti, vi finanzia perché portate avanti tutte le politiche atte a distruggere l’Italia dall’interno: da sempre. Siete l’unico partito peggiore del Pd.

Vox

Non è un caso che i bonini da decenni spingano per immigrazione libera, droga libera e mercati liberi.

A partire dal gennaio 2019, in Italia i partiti e i movimenti politici non possono ricevere finanziamenti dall’estero, ma i singoli candidati possono ricevere contributi diretti. Pertanto, i soggetti esteri, come Soros, non possono finanziare i partiti politici italiani, ma possono fare donazioni dirette ai politici. Demenziale.




5 pensieri su “Da Soros 1 altro milione di euro al partito che vuole distruggere l’Italia: “Contributi regolari, li rivendichiamo””

  1. Tuttavia Riccardo Magi e’ tra i pochi politici che chiede la legalizzazione della Marijuana, come hanno fatto ultimamente in Germania.

    Paradossalmente sono proprio i paesi del terzo mondo che vietano la Marijuana.

    Svegliatevi!
    Fascio-Leghisti ed islamici ci porteranno al 600 dopo Cristo.

    1. se volete leggervi una storia molto interessante
      su come funziona l’universo della TESTRA
      leggetevi questo articolo

      corriere.it/cronache/24_aprile_20/galan-veneto-suicidio-intervista-7caece2a-92ef-43dc-a897-847cedc7exlk.shtml

      1. Rikkione quando studiavo a Bologna c era un ragazzo che studiava ingegneria elettronica, si ammazzava di canne eravamo costretti a sigillare con il nastro adesivo tutti i pertugidella porta della sua stanza, usciva 1 volta a settimana, di sicuro quando non c ero io, Io davo 5 e più esami. L anno lui sie no 1, ripeto aveva grandi capacità superiori anche alle mie, io i misi il tempo esatto per laurearmi lui non si laureo’ mai, passo anche alla cocaina…. Fortuna olle che morì il padre finirono ifinanziamenti e torno’ al paesello a zappare la terra..
        Magi ha la faccia da quel che è, un ritardato di SINISTRA CHE PRETENDE DI AVERE RAGIONE SOLO. PERCHÉ STRILLA FORTE
        Vuoi drogarti lo ritieni un diritto? Io sono d accordo se pero tu rispettivi miei, siccome io non posso sapere quando ti droghi, ma so che sei un drogato di MERDA, ALLORA:
        non puoi avere la patente
        Non puoi avere il porto d armi
        Non puoi essere un dipendente pubblico come medico, forza Dell. Ordine, docente ecc ecc
        Il tuo datore di lavoro se tu ti senti in diritto di drogarti lui deve essere in diritto di poterti licenziare
        Non puoi votare, perché non sei Lucido….
        Però puoi continuare a fare le marchette che fai per campare
        Sei il solito coglione culo comunista che solo perché non gli hanno ragione si sente in diritto di additare gli altri per razzisti…. Siamo schifisti….. Non razzisti, chi è come te, ci fa schifo

        Pero’ puoi fare quello che dovrebbero fare i grandi della terra: zapparla

        1. questo dovresti spiegarlo ad i politici di Olanda, Usa, Svizzera, Spagna e Germania.

          Evidentemente tu ambisci ad un premio Nobel,
          e loro non lo sanno.

        2. Pienamente d’accordo, inoltre i drogati rincoglioniti non dovrebbero aver accesso a cure mediche in caso si ammalassero di tumore o altre patologie correlate al vizio del fumo.

I commenti sono chiusi.