Il vescovo dei clandestini vuole censurare la verità su lui e Casarini

Vox
Condividi!

# Monsignor Castellucci Vuole 200.000 Euro a LaVerita

## Richiesta di Risarcimento

Monsignor Castellucci ha presentato una richiesta di risarcimento di 200.000 euro al giornale LaVerita. Questa richiesta arriva dopo che il giornale ha pubblicato un articolo riguardante le donazioni della sua diocesi alla ONG del trafficante di immigrati e pregiudicato Casarini.

Vox

## Le Donazioni della Diocesi

L’articolo di LaVerita ha raccontato delle ricche donazioni fatte dalla diocesi di Monsignor Castellucci alla ONG di Casarini. Queste donazioni, secondo l’articolo, sono state fatte utilizzando le offerte raccolte dalla diocesi.

## L’Inchiesta dei PM di Ragusa

Le informazioni sulle donazioni sono emerse durante un’inchiesta condotta dai pm di Ragusa. L’inchiesta ha portato alla luce le pratiche di donazione della diocesi e ha sollevato domande sulla destinazione delle offerte raccolte.

## Conclusione

Ci risiamo con le minacce. Questo è un chiaro tentativo di imporre il silenzio attraverso richieste di soldi che, di fatto, mettono a rischio la diffusione della verità.




Un pensiero su “Il vescovo dei clandestini vuole censurare la verità su lui e Casarini”

  1. preti e fascisti
    sono sempre stati la stessa merda

    Stalin ha perseguitato i religiosi
    perche chi e’ religioso
    ha il cervello del fascista.

    Non si puo credere a tutte quelle cazzate indimostrabili
    che insegnano nelle varie religioni
    se non si e’ dei dissociati mentali.

I commenti sono chiusi.