Missili iraniani incendiano il cielo, Israele pronto a risposta

Vox
Condividi!

L’Iran ha lanciato un attacco contro Israele usando centinaia di droni divisi in 3 ondate. Teheran ha proseguito l’offensiva, battezzata ‘Vera promessa’, con 2 ondate di missili balistici, secondo le informazioni fornite dai media iraniani.

I droni e i missili, nella notte italiana, sono arrivati sui cieli israeliani. Il 99% dei missili e droni lanciati contro Israele è stato intercettato, secondo una fonte delle Forze di difesa israeliane a Ynet. L’Iran dà numeri opposti.

**Allarme in Israele: Droni e Missili dall’Iran**

Sirene d’allarme risuonano in tutto Israele mentre droni e missili provenienti dall’Iran arrivano nel territorio. Il cielo si illumina a causa delle esplosioni causate dagli attacchi aerei.

Gli abitanti sono stati avvertiti di cercare riparo immediatamente a seguito degli attacchi. Le Forze di Difesa Israeliane (IDF) sono in massima allerta per rispondere alla minaccia.

A causa della gravità della situazione, lo spazio aereo in tutto il Medio Oriente è stato chiuso. Questa misura è stata presa per garantire la sicurezza dei voli commerciali e prevenire ulteriori escalation.

La tensione nella regione è palpabile e il mondo intero sta osservando con ansia l’evolversi della situazione.

Vox

**Guardie Rivoluzionarie dell’Iran: Risposta reciproca a qualsiasi minaccia**

Le Guardie Rivoluzionarie dell’Iran affermano che qualsiasi minaccia proveniente dagli Stati Uniti e da Israele sarà affrontata con una risposta reciproca di Teheran, secondo quanto riportato dalla TV di stato. Questo avviene poche ore dopo che l’Iran ha lanciato decine di missili balistici e droni contro obiettivi israeliani.

“Qualsiasi minaccia da parte degli Stati Uniti e del regime sionista proveniente da qualsiasi paese risulterà in una risposta proporzionale e reciproca da parte dell’Iran verso l’origine della minaccia”, affermano le Guardie in una dichiarazione.

**Ministro del Likud: L’attacco dell’Iran dà ad Israele la legittimità internazionale di contrattaccare con forza senza precedenti**

L’attacco di questa sera contro Israele dà a Gerusalemme il diritto di lanciare un proprio forte attacco contro l’Iran, afferma il Ministro della Cultura Miki Zohar.

“Israele ha ricevuto stasera una vasta legittimità internazionale per colpire l’Iran con una forza senza precedenti”, afferma in una dichiarazione, aggiungendo che il “regime estremista” dell’Iran “ha tolto i guanti” e che Israele “non deve essere lassista contro la testa del serpente che sta lavorando per distruggere Israele”.

Che l’Iran avrebbe risposto all’attacco di Israele era matematico. Che avrebbe risposto in modo così massiccio no. Significa che hanno la certezza di potere affrontare uno scontro armato con Israele. E’ anche la dimostrazione della fine della Pax Americana o Terrore Americano a seconda del punto di vista: ormai l’Impero Usa non ha più il controllo.




5 pensieri su “Missili iraniani incendiano il cielo, Israele pronto a risposta”

  1. L’Iran ha gia dichiarato conclusa la questione.

    *************
    “Condotta in base all’articolo 51 della Carta delle Nazioni Unite relativo alla legittima difesa, l’azione militare dell’Iran è stata una risposta all’aggressione del regime sionista contro le nostre sedi diplomatiche a Damasco.
    La questione può dirsi conclusa.

    Tuttavia, se il regime israeliano dovesse commettere un altro errore, la risposta dell’Iran sarebbe notevolmente più severa.
    È un conflitto tra l’Iran e il regime canaglia israeliano, dal quale gli Stati Uniti DEVONO STARE LONTANI”

    twitter.com/Iran_UN/status/1779269993043022053

    1. La vera questione sono i leader israeliano e iraniano,
      che sono entrambi figure politiche deboli
      ed prendono consenso solo, dalla parte più stupida della società dei rispettivi stati.

      E’ la stessa cosa della Italia,
      dove Meloni e Salvini,
      hanno 10 milioni di voti, su 51 milioni di aventi diritto al voto.

      E non solo questo elettorato e’ una minoranza,
      ma sono anche la parte piu stupida, della società italiana.

      1. Bene umiliare gli ebrei ma più efficace sarebbe stato accanirsi sulle raffinerie israeliane, sui terminal petroliferi, sulle centrali elettriche…. a meno che non si sia già deciso che il blocco navale vada esteso allo stretto di Hornuz!

  2. E brei, non volete immolarvi per loro? E’ perché siete antisemiti.

    Speriamo che finalmente i nodi vengano tutti al pettine.

I commenti sono chiusi.