Bengalesi occupano Mestre e Monfalcone: obiettivo sindaci Imam

Vox
Condividi!

Monfalcone e Mestre stanno diventando provincie bengalesi. Eppure basterebbe abrogare i ricongiungimenti familiari e azzerare l’immigrazione regolare dal Bangladesh e dagli altri paesi musulmani. La cacasotto bionda non lo fa. E’ tempo di chiamarla con l’appellativo che merita.

Il loro obiettivo è venire in Italia ad ogni costo e concentrarsi tutti in poche zone per raggiungere un numero critico. Il piano è stato delineato dall’imam di Monfalcone.

Per farlo sono disposti a tutto:

Vox

Lampedusa:”Abbiamo pagato 20mila euro per il viaggio dal Bangladesh”

Ma è chiaro che con l’immigrazione clandestina sarebbe impossibile. E’ quella legale il vero dramma.




2 pensieri su “Bengalesi occupano Mestre e Monfalcone: obiettivo sindaci Imam”

  1. Ma noi mandiamo il ns esercito in giro per il mondo.
    La difesa della patria non riguarda i confini ucraini.
    Svegliate corsetto.

  2. Sbaglio o anche uno dei poliziotti ”locali” è straniero? Cinese? Cinese meticcio? (3:01)
    Qualche giorno fa, in centro-città, ho veduto un carabiniere straniero, forse amerindio? forse magrebino? Ventenne. Accompagnato da un carabiniere italiano 45/50enne. È la prima volta che vedo un carabiniere straniero dal vivo.

I commenti sono chiusi.