Vogliono arruolare le baby gang islamiche nell’esercito italiano

Vox
Condividi!

Africani e islamici in divisa e armi nei vostri quartieri per ‘difendervi’. Questa è la prospettiva che si apre con la proposta di arruolare gli immigrati nell’esercito in cambio della cittadinanza italiana. Questo è ciò che alcuni vogliono fare in Italia.

Il piano sembra essere quindi questo: arruolare immigrati per rimpiazzare i carabinieri e i militari italiani che vogliono inviare in Ucraina: i nostri a morire in Ucraina e i figli degli immigrati armati nelle strade italiane.

E’, invece, urgente abrogare i ricongiungimenti familiari. Stiamo importando un esercito di criminali presenti e futuri.

I ragazzi – minori e giovani adulti – detenuti nei 17 istituti penali per minorenni del nostro Paese sono 496. Le donne sono 13, il 2,6% dei presenti, gli stranieri 254 (51,2%), dunque più della metà. L’istituto con più presenze è il Beccaria di Milano.

# Il legame tra ricongiungimenti familiari, baby gang e boom di minori detenuti

Le baby gang straniere sono un fenomeno in crescita in Italia, spesso al centro del dibattito pubblico per i brutali pestaggi di coetanei italiani. Questi gruppi, composti prevalentemente da minorenni o giovani adulti con meno di 24 anni, sono coinvolti in attività criminali e devianti. Recentemente, la città di Verona è stata teatro di episodi di violenza perpetrati da baby gang di stranieri:

Verona, ragazzi stranieri vietano il centro a ragazzi italiani: spedizioni punitive e pestaggi

Il numero di studenti non italiani nelle nostre scuola sfiora il milione di alunni: nell’anno scolastico 2021/22, l’ultimo censito, il numero si attestava a 872.360 presenze.

## Gli episodi di violenza a Verona

Vox

Recentemente, a Verona, un sedicenne è stato aggredito da un gruppo di adolescenti stranieri per un euro negato. L’aggressione è avvenuta in pieno giorno davanti al Comune di Verona¹. Questo episodio ha suscitato grande preoccupazione e ha riacceso il dibattito sul fenomeno dei ricongiungimenti familiari, il mezzo attraverso il quale le baby gang crescono e trovano nuovi miliziani.

E’ infatti importante notare che la connotazione etnica delle baby gang è emersa in tutte le ricerche. Queste bande sono spesso coinvolte in reati come rapine da strada, furti, atti vandalici, piccole estorsioni e spaccio di stupefacenti.

Tuttavia, è importante sottolineare che non tutte le baby gang hanno una base etnica ma, piuttosto, razziale. Molti gruppi sono composti da adolescenti di diverse etnie e nazionalità legate dalla comune origine afroislamica.

I ricongiungimenti familiari sono la più grande minaccia al futuro dei vostri figli. E’ così che cresce l’esercito delle baby gang. Branchi di immigrati di seconda generazione che nutrono verso di noi un odio etnico e sociale.

Il fenomeno baby gang è una questione allarmante nelle città del nord e riguarda figli di immigrati nati in Italia o arrivati coi ricongiungimenti familiari. Questo al di là del fenomeno mediatico, che invece, come nel caso dei femminicidi, ne parla solo nei rari casi in cui ci sono di mezzo italiani, soprattutto al sud.

Quindi la soluzione sarebbe piuttosto semplice: blocco ricongiungimenti familiari ed espulsione di minori e famiglia in caso di reati.

C’è in Senato una proposta di legge leghista per abrogarli, rendendoli molto più complicati di oggi.

La Francia è caduta per questo:

La Francia brucia, presidente francese: “Dovevamo abrogare i ricongiungimenti familiari”

Noi stiamo percorrendo la stessa strada.




2 pensieri su “Vogliono arruolare le baby gang islamiche nell’esercito italiano”

  1. Bologna , Modena , Città appartenenti alla Regione dei disagiati mentali che hanno sempre voluto i finti comunisti amanti degli immigrati, rimpiangerete i razzisti fascisti merde

  2. Le Fdo autoctone ci hanno messo parecchio del loro, alcuni piegandosi ciecamente ai diktat di stato durante il periodo pandemico, inseguendo persino che voleva prebdere una boccata d’aria, facendo così il gioco dei traditori della patria, anche magari arrivando persino a manipolare gli stolti rendendoli più simpatico anche il carabiniere Mohamed piuttosto che il carabiniere Rossi o Esposito.

    Vorrei tanto che il mio discorso fosse solo farneticazione.

I commenti sono chiusi.