“Siamo in Italia perché vogliamo donna bianca”

Vox
Condividi!

Il motivo per il quale salgono sui barconi è uno solo. Vengono a prendersi le vostre donne. Lo dicono chiaramente.

E’ in atto un jihad sessuale. E la conquista dell’Italia altro non è che uno stupro di gruppo che culmina con l’ingresso degli immigrati nei palazzi del potere. L’immigrazione di massa è, essenzialmente, uno stupro di gruppo.

VERIFICA LA NOTIZIA

Cosa vengono a fare i cosiddetti richiedenti asilo in Italia? Ce lo spiegava Mohammed:

Per chi non avesse ancora capito che questa è una colonizzazione sessuale. Sbarcano tutti maschi, in età da accoppiamento. Le Marocchinate saranno un ricordo leggero, rispetto a quello che ci aspetta, e che già stiamo vivendo, se non li ributtiamo tutti in Africa. Che poi è casa loro.

Il giovane cacciatore di bianche era ospite di una struttura nuova realizzata nel 2002 con 62 posti letto di proprietà della Parrocchia di Borgo Maggiore. Ampio salone, cappellina, cucina nuova. Ampio spazio esterno. A pochi chilometri da Rimini e dal Montefeltro. Campo da calcio e piazzole per tende. Possono essere utilizzati gli ampi spazi sul retro per tutte le attività ludiche e ricreative. Non si sa se, tra le attività ‘ludiche’, la parrocchia offrisse al giovane ospite africano anche quello che lui vuole tanto. A Oseghale, i loro colleghi, hanno offerto Pamela.

Questi stuprano qualunque essere respiri. Donne, uomini, bambini, animali. Di ogni età.

# Propaganda Pro-Migranti

Vox

“In Europa ci sono belle donne e c’è carenza di uomini”. Questo è il messaggio che viene sempre più spesso veicolato dai canali della propaganda pro-migranti per convincere i giovani a lasciare i loro Paesi. Questa propaganda alimenta il mercato illegale di esseri umani, promettendo ai potenziali migranti donne disponibili a soddisfare i loro bisogni sessuali.

## Il Messaggio e le Sue Conseguenze

Le immagini di donne di carnagione chiara, spesso in abiti succinti, e i messaggi espliciti in arabo stuzzicano facilmente l’ormone dei migranti e diventano un elemento rafforzativo del processo decisionale. Queste immagini e messaggi, tuttavia, sono ingannevoli e pericolosi. Le donne nelle foto non sono a conoscenza dell’uso delle loro immagini, e i messaggi promettono una realtà che non esiste.

Inoltre, questi messaggi alimentano una percezione distorta delle donne europee. I migranti, spesso provenienti da società a prevalenza musulmana in cui alla donna viene imposto di non mostrare il proprio corpo, possono percepire come un loro diritto quello di considerare ogni donna che incontrano come un oggetto sessuale di cui possono liberamente disporre.

## L’Impatto sulla Criminalità

Questo elemento non è secondario nell’analisi dei flussi migratori verso l’Italia e l’Europa. In Italia, gli stranieri hanno una propensione ai reati sessuali circa 7 volte maggiore rispetto agli italiani. Questi dati mettono in evidenza un aspetto preoccupante della migrazione irregolare che nulla ha a che vedere con la fuga dalle guerre.

Il risultato è questo:




Un pensiero su ““Siamo in Italia perché vogliamo donna bianca””

I commenti sono chiusi.