“Liste d’attesa troppo lunghe per i migranti”. Ong vogliono farli passare davanti a italiani

Vox
Condividi!

# Liste d’attesa lunghe: Le ONG chiedono priorità per i migranti

Le organizzazioni non governative (ONG) stanno sollevando la questione delle “liste d’attesa lunghe” per i migranti, sostenendo che dovrebbero avere la precedenza sugli italiani.

Vox

A Firenze, 21 associazioni pro migranti, etichettate come estremiste, hanno inviato richieste speciali con un obiettivo specifico: la drastica riduzione dei tempi di attesa per coloro che aspettano un permesso di soggiorno o la protezione internazionale.

Le associazioni sostengono che i tempi di attesa eccessivamente lunghi sono fonte di pregiudizio per i clandestini. Chiedono quindi che venga data priorità alla loro situazione.

Devono avere la priorità nel tornare a casa loro.




3 pensieri su ““Liste d’attesa troppo lunghe per i migranti”. Ong vogliono farli passare davanti a italiani”

  1. “Devono avere la priorità nel tornare a casa loro”

    Possono accompagnarli le associazioni e non tornare

  2. Hanno già la priorità ! Gliela garantisce la nota organizzazione Emergency che ha locali destinati all’accoglienza di clandestini nei maggiori palazzi delle ASL in tutta Italia dove gli stessi vengono accompagnati da appartenenti a questa organizzazione e vengono immediatamente assistiti e curati saltando tutte le file . La domanda è : perché si consente a Emergency di disporre di locali a questo scopo all’interno di strutture sanitarie pagate dalle tasse di tutti gli italiani ? Chi autorizza ciò ?

    1. “La domanda è : perché si consente a Emergency di disporre di locali a questo scopo all’interno di strutture sanitarie pagate dalle tasse di tutti gli italiani ? Chi autorizza ciò ?”

      Perché hanno amici dentro i palazzi che contano.

I commenti sono chiusi.