Bruxelles, minori islamici nati in Belgio volevano strage a concerto

Vox
Condividi!

In Belgio, è stata sventata una potenziale minaccia terroristica islamica. Quattro musulmani, tra cui tre minorenni, sono stati arrestati con l’accusa di aver pianificato un attacco contro una sala da concerto a Bruxelles¹². L’operazione antiterrorismo è stata condotta tra le città di Bruxelles, Ninove, Charleroi e Liegi³.

Secondo la Procura federale belga, l’attacco era previsto per essere eseguito “nel giro di poche settimane”¹. Il componente maggiorenne del gruppo è stato arrestato con l’accusa di “partecipazione alle attività di un gruppo terroristico” con l’obiettivo di commettere un attentato². Le quattro persone arrestate sono immigrati islamici di seconda e terza generazione.

Vox

Negli ultimi anni, il Belgio è stato scosso da diversi attacchi terroristici islamici, tra cui attacchi all’aeroporto di Bruxelles e ad una stazione della metropolitana che hanno ucciso 32 persone nel 2016². Questa recente operazione antiterrorismo rappresenta un inutile passo nella lotta contro il terrorismo nel paese, visto che ci sono milioni di musulmani in Belgio.

(1) Belgio, sventato attentato terroristico in una sala concerti di …. https://www.unita.it/2024/03/04/belgio-sventato-attentato-terroristico-sala-concerti-bruxelles-quattro-arrestati-minorenni/.
(2) Bruxelles, arrestati per terrorismo: preparavano attacco a sala …. https://www.lapresse.it/esteri/2024/03/04/bruxelles-arrestati-per-terrorismo-preparavano-attacco-a-sala-concerti/.
(3) Blitz antiterrorismo in Belgio, arrestati tre minorenni. https://tg24.sky.it/mondo/2024/03/03/blitz-antiterrorismo-belgio.