Islamici vogliono uccidere il sindaco di Monfalcone

Vox
Condividi!

Il sindaco di Monfalcone, Anna Maria Cisint, ha denunciato di aver ricevuto minacce di morte¹. Queste minacce sono state riferite durante la trasmissione “Fuori dal Coro” di Rete 4¹. Le minacce sono state descritte come “deliranti” e sono state ricevute a seguito della lotta al degrado islamico che il sindaco sta perseguendo¹.

Le minacce sono state diffuse attraverso i canali social e sono considerate “allarmanti” e “attendibili” in base alle verifiche effettuate e agli ambienti da cui provengono¹². Questi messaggi espliciti sono stati diffusi nelle reti web delle comunità islamiche e fanno riferimento all’impegno pubblico del sindaco Cisint, che sta applicando regole di legalità e il rispetto delle norme nei confronti della cosiddetta realtà islamica cittadina¹².

Vox

Le minacce sono state indirizzate a promuovere atti violenti basati su accuse legate alla chiusura dei centri islamici abusivi nella città al 30 per cento islamica, che sono avvenuti a causa del loro funzionamento al di fuori di ogni regola e con gravi rischi per l’ordine pubblico¹²³. Le minacce includono messaggi intimidatori inviati direttamente al cellulare del sindaco con immagini evidenti di violenza².

(1) Il sindaco di Monfalcone torna su Rete4: «Ancora minacce di morte». https://www.ilgoriziano.it/articolo/sindaco-monfalcone-torna-rete4-ancora-minacce-morte-28-febbraio-2024.
(2) Chiusura centri islamici, Cisint minacciata – telefriuli.it. https://www.telefriuli.it/cronaca/chiusura-centri-islamici-cisint-minacciata/.
(3) Minacce di morte allarmanti al sindaco Cisint. https://www.triestecafe.it/it/news/cronaca/minacce-di-morte-allarmanti-al-sindaco-cisint.html.
(4) Monfalcone, la guerra all’Islam della sindaca Cisint: “Vieta … – TPI. https://www.tpi.it/politica/monfalcone-guerra-islam-sindaca-cisint-vieta-preghiera-202312111061227/.