Islamici minacciano il sindaco di Monfalcone: ‘Convertiti o morirai per Allah’

Vox
Condividi!

# Minacce Islamiste al Sindaco di Monfalcone: Un’Analisi

VERIFICA LA NOTIZIA

Ancora una volta, un politico italiano è nel mirino degli islamici del nostro Paese. Dopo Silvia Sardone, anche **Anna Maria Cisint**, sindaco di Monfalcone, è finita nel vortice delle minacce di morte islamiche. La sua “colpa” è aver assunto alcune ferme posizioni per riportare il decoro nella sua città chiudendo, almeno, le moschee abusive.

## Il Contesto

Monfalcone è oggi una città al 30 per cento islamica e bengalese.

In risposta, il sindaco Cisint ha disposto la chiusura di due centri culturali sorti a Monfalcone, sottolineando che non sono luoghi di preghiera e, quindi, non possono essere utilizzati a questo scopo. Ha inoltre negato l’autorizzazione alla preghiera negli spazi all’aperto.

Vox

## Le Minacce

La decisione del sindaco ha scatenato una serie di reazioni negative nelle comunità web islamiche. Tra insulti, minacce e proclami, alcuni messaggi inviati al sindaco sono particolarmente preoccupanti. “Allah, l’unico e solo Dio. Buono o cattivo, giusto o sbagliato. Allah sceglierà la giusta punizione per la persona responsabile. Allah si arrabbierà con te. Oggi o domani? Morte? Si, l’angelo della morte riporta l’anima ad Allah”, è uno dei messaggi arrivati a Cisint.

## L’Islamizzazione

Queste minacce confermano l’intenzione di islamizzazione, un elemento che si riscontra in molte conversazioni tra islamici in riferimento al nostro Paese e, in generale, all’Europa. “Allah ti dà la vita e Allah ti dà la morte. Sei il benvenuto, diventa musulmano, non è troppo tardi prima della tua morte”, si legge in un altro messaggio.

Nonostante le minacce, il sindaco Cisint non si lascia intimorire e prosegue nella sua opera con fermezza, rispondendo alla richiesta dei tanti cittadini che hanno chiesto un intervento al primo cittadino. Questo episodio sottolinea l’importanza di mantenere un dialogo aperto e rispettoso tra tutte le comunità, nel rispetto delle regole e dei valori condivisi.




2 pensieri su “Islamici minacciano il sindaco di Monfalcone: ‘Convertiti o morirai per Allah’”

  1. infatti quando c’e da combattere per un ideale
    ed in palio c’e la vita
    anche tanti eroi fanno un passo indietro
    (potete immaginare cosa fanno i leghisti).

    Gli islamici prendono il possesso di interi territori
    proprio perché sono peggio della mafia

    Chi si mette contro di loro
    MUORE.
    E non c’e da scherzare.

I commenti sono chiusi.