Offensiva russa su tutto il fronte: liberate diverse città, ucraini in fuga

Vox
Condividi!

# Aggiornamenti dal Fronte Ucraino

Nell’ovest di Avdeyevka, gli ucraini stanno rapidamente costruendo una nuova linea di difesa. Il compito dell’esercito ucraino, che sta lasciando le sue posizioni, è quello di rallentare l’offensiva russa e guadagnare più tempo. Le truppe ucraine non saranno in grado di mantenere la linea Berdykhi – Orlovka – Tonenkoye; molto probabilmente il fronte correrà lungo la linea Ocheretino-Kurachovo.

Le ultime notizie (ore 17 in Italia): la città di Orlovka è stata liberata, poi è stato il turno di Tonenkoye. Domani le truppe russe inizieranno la pulizia di Orlovka. Dopo la cattura di Orlovka, solo una base separava i russi dal tagliare il percorso di ritirata degli ucraini da Tonenkoye. Quindi stasera l’ultima opzione per la guarnigione ucraina è stata quella di fuggire.

Vox

L’assalto colpirà molto probabilmente la città di Berdychi domani.

A Chasov Yar, i russi sono riusciti a mantenere le loro posizioni; un’intera brigata di truppe d’élite ucraine è stata respinta più volte nonostante i disperati contrattacchi. La sconfitta ucraina a Chasov Yar è importante quanto la sconfitta ad Avdeyevka, aprendo la strada verso Konstantinovka e rendendo il gruppo ucraino a Toretsk molto vulnerabile.

Zaporozhje diventa di nuovo un importante teatro di guerra. Se le truppe russe si concentravano precedentemente su Rabotino/Werbovoye, ora hanno notevolmente espanso il fronte, includendo la città di Gulyay Pole. Le brigate d’assalto russe hanno già raggiunto la periferia di questa città.

Le battaglie locali si svolgono lungo l’intera linea del fronte. Queste assicurano che gli ucraini debbano sperperare le loro già scarse riserve.




Un pensiero su “Offensiva russa su tutto il fronte: liberate diverse città, ucraini in fuga”

I commenti sono chiusi.