Rotta ucraina, soldati Nato in fuga: Russia prepara assalto decisivo a sud

Vox
Condividi!

Le forze armate di Kiev si sono ritirate da Avdiivka, la città dell’est conquistata dai soldati russi in uno scenario che somiglia più ad una rotta che ad una ritirata ordinata.

Vox

A descriverlo anche il post che un soldato – Viktor Biliak – ha pubblicato su Instagram: “La strada per Avdiivka è coperta di corpi di soldati ucraini”, scrive descrivendo la fuga “senza vedere nulla, come gatti ciechi guidati da un drone sotto il fuoco dell’artiglieria”. Il racconto descrive anche il drammatico addio ai feriti, che non sono stati evacuati e che in molti casi, come le famiglie hanno appurato dai video diffusi sui social su profili russi, sono stati uccisi.

L’ipotesi a questo punto è che Navalny l’abbiano ucciso gli uomini di Biden per distogliere l’attenzione dalla ormai prossima catastrofica sconfitta della Nata in Ucraina.




Un pensiero su “Rotta ucraina, soldati Nato in fuga: Russia prepara assalto decisivo a sud”

  1. e nel frattempo
    il governo dei leghisti
    fa la commemorazione di Navalny in parlamento.

    Ma non aspettatevi
    che i rappresentanti dei ratti di fogna
    faranno anche quella di Assange, se percaso dovesse morire

I commenti sono chiusi.