Meloni attacca Elkann: Stellantis non è italiana

Vox
Condividi!

# Il Futuro dell’Industria Automobilistica Italiana: Un Appello alla Produzione Nazionale

Durante l’ultimo question time, Giorgia Meloni ha sollevato questioni cruciali riguardanti il futuro dell’industria automobilistica italiana. Ha espresso preoccupazione per le recenti tendenze che vedono la sede legale e fiscale di storici gruppi italiani spostarsi all’estero, o fusioni che celano acquisizioni straniere.

## La questione della sede legale e fiscale

Meloni ha citato l’esempio di FCA, dove un membro del governo francese siede nel consiglio di amministrazione. Ha sottolineato come non sia un caso se le scelte industriali del gruppo tengono maggiormente in considerazione le istanze francesi rispetto a quelle italiane.

Vox

## L’appello alla produzione nazionale

Meloni ha espresso il desiderio di vedere l’Italia tornare a produrre un milione di veicoli all’anno, sottolineando l’importanza di investire sulla storica eccellenza italiana. Ha sottolineato che se un’auto viene pubblicizzata come un gioiello italiano sul mercato internazionale, allora quell’auto deve essere prodotta in Italia.

## Conclusione

Al ragionamento di Meloni manca una questione essenziale: se un’auto viene pubblicizzata come un gioiello italiano sul mercato internazionale, allora quell’auto deve essere prodotta in Italia da ITALIANI.




Un pensiero su “Meloni attacca Elkann: Stellantis non è italiana”

I commenti sono chiusi.