Commissario UE sceglie Davos per minacciare l’Italia

Vox
Condividi!

# L’UE: Assalto alla Sovranità Italiana

L’Unione Europea (UE) ha lanciato un attacco senza precedenti alla sovranità italiana. E per farlo ha scelto Davos, il raduno dei globalisti.

Il vicepresidente della Commissione Europea, Valdis Dombrovskis, ha espresso preoccupazioni riguardo alla manovra economica italiana, affermando che non è in linea con le raccomandazioni dell’UE. Queste dichiarazioni non sono state fatte da Bruxelles, ma da Davos, mettendo in evidenza la natura globalista dell’UE, solo uno strumento in mano all’oligarchia globalista.

Vox

Queste dichiarazioni hanno sollevato non solo preoccupazioni, ma anche indignazione riguardo alla sovranità nazionale italiana. L’UE ha il potere di influenzare le politiche economiche dei suoi Stati membri, ma quando queste influenze diventano minacce alla sovranità nazionale di un Paese, siamo di fronte a un problema serio.

Inoltre, Dombrovskis ha sottolineato che Bruxelles non ha intenzione di allentare la pressione su Roma affinché ratifichi la riforma del Mes. Questa posizione potrebbe non solo intensificare le tensioni tra l’Italia e l’UE, ma anche minare la sovranità italiana.

## Conclusione

La questione della sovranità nazionale italiana rispetto alle decisioni dell’UE è un argomento delicato e complesso. Tuttavia, è fondamentale che l’UE rispetti la sovranità e l’autonomia nazionale dei suoi Stati membri. Non si tratta solo di rispettare le linee guida dell’UE, ma di salvaguardare la sovranità nazionale italiana. L’UE deve ricordare che il suo ruolo non è quello di dominare, ma di collaborare con i suoi Stati membri.