Pagano 2mila dollari a testa per sbarcare a Lampedusa: altri 102 scrocconi

Vox
Condividi!

Lampedusa è stata testimone di due sbarchi separati di clandestini, portando il totale a 102 scrocconi. Questi invasori, provenienti da Bangladesh, Egitto e Pakistan, hanno intrapreso il viaggio consapevoli che il blocco navale non esiste.

VERIFICA LA NOTIZIA

Il primo gruppo di 51 è arrivato alle 7 di questa mattina. Il loro barcone di legno, lungo 12 metri, è stato intercettato al largo delle coste di Lampedusa da tre motovedette della Guardia di Finanza e di Frontex. Dopo lo sbarco sono stati trasferiti all’hotspot di contrada Imbriacola.

Pochissime ore dopo, un secondo gruppo di 51, anch’essi partiti dalla Libia, è giunto a Lampedusa. Anche questo secondo gruppo è stato portato all’hotspot di contrada Imbriacola.

Vox

Questi episodi mettono in luce la continua crisi migratoria nel Mediterraneo e la protervia di coloro che sono disposti a pagare duemila dollari a testa per venire a rompere le palle in Italia.

La situazione richiede una risposta urgente.