Lapo Elkann, un altro idolo della sinistra verso il fallimento

Vox
Condividi!

# Il Fallimento della Italian Independent di Lapo Elkann

Italian Independent, la società di occhiali fondata dall’ereditiera Lapo Elkann nel 2008, è a un passo dalla liquidazione. Questa notizia arriva dopo una serie di eventi che hanno portato l’azienda a una situazione finanziaria critica.

Vox

Italian Independent è stata quotata a Piazza Affari nel 2013 a 26 euro per azione, raccogliendo 15,7 milioni in IPO. Tuttavia, il valore dell’azione è diminuito drasticamente nel corso degli anni, raggiungendo un valore di 0,25 euro per azione.

Nel 2023, Elkann ha versato 12,8 milioni di euro di risorse personali per risanare i debiti del gruppo. Questo intervento ha seguito una serie di iniezioni di capitale da parte di Elkann dal 2017, che hanno raggiunto quasi 40 milioni di euro.

Nonostante questo, la società ha continuato a dover gestire un pesante fardello di debiti. Nel settembre 2023, Italian Independent ha venduto il marchio per 1 milione di euro alla M Group srl. Da quel momento, le società del gruppo sono rimaste senza attività operative.

Gli azionisti – tutte le personalità di Lapo – si riuniranno in un’assemblea straordinaria il 26 gennaio 2024 per valutare la liquidazione della società. Questa decisione segna la fine di un’era per Italian Independent e pone domande sul futuro di Lapo Elkann nel settore della moda.

La storia di Italian Independent serve come un promemoria che essere l’ereditiera di una fortuna non fa di te un imprenditore.




Un pensiero su “Lapo Elkann, un altro idolo della sinistra verso il fallimento”

  1. E bravo El Can….Vada a vedere se nella cuccia ci sono i risparmi del quadrupede.Forse con quelli riesce a saldare i debiti.

I commenti sono chiusi.