Ucraina, Crosetto: “Sostegno Italia fino alla fine”

Vox
Condividi!

Il servo degli americani non è in grado di dire la verità: sosterremo Kiev fino a che ce lo ordinerà Washington. Esattamente come accaduto in Afghanistan. Non abbiamo una politica estera autonoma.

“Il 2024 sarà un anno cruciale del conflitto” tra Ucraina e Russia. Lo ha detto il ministro della Difesa, Guido Crosetto, nel corso delle comunicazioni alla Camera in materia di proroga dell’autorizzazione alla cessione di mezzi, materiali ed equipaggiamenti militari in favore delle autorità governative dell’Ucraina.

Vox

“L’Italia supporta dall’inizio e con determinazione ogni azione per favorire l’apertura di un confronto diplomatico e per arrivare a una soluzione negoziale che non sia disgiunta da una pace giusta”, ha aggiunto il ministro, sottolineando che allo stesso tempo il sostegno da parte del nostro Paese all’Ucraina resta “forte e totalmente inalterato”.

“La strada da percorrere è ancora lunga ma sarebbe un errore strategico e politico drammatico fare un passo indietro”, ha rimarcato Crosetto, aggiungendo che il sostegno all’Ucraina “deve continuare finché non cesseranno gli attacchi dei russi”.

L’Ucraina ha perso la guerra e almeno 500mila soldati. Più tempo passa, peggio sarà per Kiev. Biden vuole che l’Ucraina non collassi prima delle elezioni presidenziali americane.




2 pensieri su “Ucraina, Crosetto: “Sostegno Italia fino alla fine””

I commenti sono chiusi.