Altri sbarchi infetti a Lampedusa: 1.700 trasferiti con aerei e navi nelle città in tempo per il Capodanno

Vox
Condividi!

Nuovo carico di clandestini infetti a Lampedusa. Sbarcano con scabbia dai barconi salpati da Libia e Tunisia. A trainarli in Italia è stata una motovedetta di Frontex. L’accordo di Meloni con la Ue funziona: le navi europee scaricano in Italia.

In partenza, in serata, altri 300 ospiti dell’hotspot verso le vostre città.

VERIFICA LA NOTIZIA

Con il centinaio sbarcati oggi nella struttura di primissima accoglienza, al momento, ci sono 335 ospiti. Per la serata di oggi, su disposizione della Prefettura di Agrigento, d’intesa con l’agenzia viaggi degli scafisti, il Viminale, è stato disposto il trasferimento di 300 scrocconi con il traghetto di linea che giungerà all’alba di domani a Porto Empedocle.

Vox

Ieri:

1.200 già trasferiti da Lampedusa alle vostre città con aerei