Uova della Ferrragni invendute: tonnellate al macero

Vox
Condividi!

Dalla Puglia arrivano immagini che dimostrano come la Ferragni è sempre stata sopravvalutata nella sua capacità di influenzare i consumi.

Migliaia delle sue famigerata uova di Pasqua sono rimaste invendute lo scorso anno.

Vox

Almeno tre tonnellate sono finite in un magazzino della Puglia che ha accolto anche un paio di tonnellate di uova senza il richiamo della star.

VERIFICA LA NOTIZIA

Le uova sono state buttate e gli involucri avviati al riciclo. Insomma, l’ingaggio milionario non era una garanzia assoluta di successo, il contrario.

Intanto Safilo ne ha approfittato per interrompere il contratto di collaborazione, evidentemente si erano già accorti che è sempre stata aria fritta.