Islamici in Italia esultano per Hamas e picchiano donne senza velo

Vox
Condividi!

Eccolo il nostro futuro, secondo Mattarella. Eccoli i migranti regolari che piacciono a Meloni. Eccoli i figli degli immigrati regolari che arrivano con i ricongiungimenti familiari. Sono pronti a fare in Italia quello che i loro colleghi hanno fatto in Israele. Hamas è già qui. Hamas sono loro:

Ci invadono con i ricongiungimenti familiari. La minaccia più grande sono i loro figli. Per loro non è una questione di Palestina, ma di loro contro di noi. L’Islam, come ogni religione universalista, non ha limes: vogliono il mondo. Solo che le altre religioni vogliono il mondo delle anime, loro vogliono quello fisico e lo stanno conquistando con l’immigrazione regolare di massa.

Guardatevi intorno. Fino ai primi anni novanta non c’era alcun islamico in Italia. Ora sono ovunque. Sono milioni. Sono nelle scuole. Si stanno infiltrando anche nelle forze dell’ordine.

Vox

Gli sciocchi che ne fanno una questione geopolitica sono gli stessi sciocchi che fanno della guerra in Ucraina una questione territoriale. E’ una guerra per il futuro.

Stiamo importando con gli immigrati l’islam e la sharia. L’immigrazione regolare è un jihad.

Questo avviene ‘grazie’ ai ricongiungimenti familiari. Un governo serio abrogherebbe subito i ricongiungimenti familiari.

Il governo Meloni, invece, pensa a farne entrare sempre di più e partorisce l’idea di portarne altre 500mila e, in più, continuare a permettere i ricongiungimenti familiari di scrocconi.




Un pensiero su “Islamici in Italia esultano per Hamas e picchiano donne senza velo”

  1. L’autistico è colui che non è capace di socializzare, colui che ha uno stile comunicativo molto deficitario, scarsissime competenze relazionali.
    Il patriottismo è una forma di socializzazione perché ci connette coi nostri connazionali, coi nostri simillimi, stabilisce una connessione molto forte coi connazionali.
    Quindi, l’antipatriota, ossia chi non sa essere patriottico, è affetto e afflitto da una forma di autismo, perché non sa relazionarsi coi connazionali, non sa connettersi cogl’Italiani, coi suoi simillimi.
    L’italofago ultraregressismo ci ha fatti orribilmente regredire, ci ha orribilmente autisticizzati.
    L’antipatriottismo autisticizza.
    L’antipatriota è incapace di connettersi coi suoi fratelli italiani.
    Allora, affinché riempia il vuoto della sua follia, affinché bilanci il vuoto del suo autismo, affinché lotti contro la sua solitudine autistica, tenta di connettersi cogli stranieri, cogl’italofagi orchi invasori, in un orgiastico iper-ultra-bilanciamento.
    L’antipatriottismo ci ha raccapricciantemente inselvatichiti! non siamo più capaci di unirci tra di noi!

I commenti sono chiusi.