Valditara, Concia non c’è ma il progetto di indottrinare i vostri figli resta

Vox
Condividi!

Al di là dei nomi, è il progetto in sé ad essere una genuflessione ad una ideologia minoritaria. Dimostrazione di sudditanza culturale. In Italia non c’è alcune emergenza ‘femminicidio’, quindi non serve alcun indottrinamento.

E come se il governo cedesse al ricatto di una minoranza di invasati e ammettesse una chiara falsità: che in Italia esiste una emergenza ‘femminicidio’ e che i maschi italiani sono violenti. E’ delirante. Dietro c’è un piano di indottrinamento e di occupazione del futuro attraverso il presente che il governo dovrebbe combattere, non assecondare.

Il problema nasce già dall’idea che fosse sensato leggere il delirio di Gino nelle scuole in cui il padre di Giulia, invece di accusare l’unico assassino di sua figlia, accomunava tutti i maschi in una colpa collettiva:

Un ministro come questo che usa termini della neolingua di sinistra non può fare il ministro di un governo serio.