Tunisino ne ha ammazzati 4 in un colpo solo ma non ve lo dicono

Vox
Condividi!

Il 17 novembre 2021, a Sassuolo, il tunisino 38enne Nabil Dhahri uccise a coltellate l’ex compagna 43enne Elisa Mulas, i loro due figli Ismaele e Sami di 2 e 5 anni, e la suocera Simonetta Fontana di 64 anni. L’extracomunitario si tolse poi la vita usando il medesimo coltello.

Alla mattanza, sopravvisse solo la bimba di 11 anni, nata da una precedente relazione di Elisa Mulas, che si trovava a scuola.

Il tunisino non si era rassegnato alla fine della storia e, prima del massacro, aveva già minacciato di morte Elisa.

Un lieto fine.




Un pensiero su “Tunisino ne ha ammazzati 4 in un colpo solo ma non ve lo dicono”

  1. purtroppo non sarà ne la prima e né l‘ultima di queste deviate a fare questa fine che Dio le perdoni e che Dio perdoni anche me perchè non provo ne compassione e ne dispiacere per donne come questa

I commenti sono chiusi.