Femminista: “Patriarcato non esiste, solo uomini deboli uccidono le donne”

Vox
Condividi!

Evidente. Solo chi è insicuro di sé è violento. Il maschilista, semmai, ha altri difetti, non quello di dormire con l’orsacchiotto e piagnucolare per una donna.




2 pensieri su “Femminista: “Patriarcato non esiste, solo uomini deboli uccidono le donne””

  1. Infatti, ci hanno pensato i sovversivi del Sessantotto finanziati da Rockefeller ad abbattere il patriarcato nelle società dei paesi occidentali abitati da popolazioni di razza bianca.

  2. qui non si vuole capire che nell’epoca dei deficienti e della mistificazione
    i fascisti diventano sinistra

    Le femministe, gli ambientalisti, i vaccinisti, i movimenti LGBT, i pro-immigrazione
    in realtà trattasi di fascismo allo stato puro, mascherato da sinistra.

    Qui c’e marco Rizzo che accusa un sinistro
    di essere il nemico,
    Li dove per nemico si intende il fascista.

    youtu.be/N5_YP0VQnDQ?t=82

I commenti sono chiusi.