Casarini usa Bergoglio come bancomat: “E’ il nostro Soros”

Vox
Condividi!

Per Luca Casarini le diocesi sono un bancomat: “La Chiesa cattolica sta diventando il nostro Soros”.

Le carte dell’inchiesta di Ragusa svelerebbero il ruolo del cappellano
Mattia Ferrari come liason tra Vaticano e teppista delle Ong..

Difficile dire chi usava chi, visto che la nave di Casarini riforniva le associazioni della Chiesa di clienti da accogliere a spese dei contribuenti.

Quindi più che bancomat, Bergoglio è uno speculatore finanziario.