Ragazzina stuprata da immigrati e messa incinta ma a femministe non interessa

Vox
Condividi!

La vicenda non ha avuto la stessa eco di quella di Palermo. Il motivo è ovvio. Eppure si tratta di uno stupro ancora più brutale e con esiti ancora, se possibile, peggiori.

Non parliamo poi della tragedia di Giulia Cecchettin.

Vox

La ragazzina è stata picchiata con spranghe e bastoni prima di essere violentata dal branco di africani. Tutti clandestini egiziani. Di quelli che Meloni invia nelle città italiane a mille al giorno appena sbarcano.

Milano, picchiata con spranghe e violentata da AFRICANI ragazzina di 14 anni




2 pensieri su “Ragazzina stuprata da immigrati e messa incinta ma a femministe non interessa”

  1. Ma una domanda ma una 14 enne, COSA ERA ANDATA A FARE IN UN EDIFICIO ABBANDONATO IN MEZZO AL NULLA, FREQUENTATO DA SBANDATI E SPACCIATORI?

    1. Se è frequentato da spacciatori, evidentemente cercava qualcosa in particolare.

      Ma che problema c’è dai. La vera emergenza in questa nazione è il patriarcato.🤡

I commenti sono chiusi.