Femministe assaltano la sede di Pro Vita e Famiglia – VIDEO

Vox
Condividi!

La sorella con la felpa equivoca le aveva invitate a bruciare tutto. Loro, fan invasate del vero omicidio di Stato, l’aborto, si sono ‘limitate’ ad assaltare la sede dell’associazione Pro Vita e Famiglia.

Vox

Avevano solo bisogno del cadavere di una povera ragazza per monetizzare e mostrare tutto il proprio odio.

“Se assaltano la sede della Cgil c’è (giustamente) indignazione nazionale. Se estremisti rossi assaltano la sede di una Onlus che aiuta e difende le famiglie, silenzio? La solidarietà mia, di tutta la Lega e di tutto il popolo italiano”, ha dichiarato Matteo Salvini. “Eccole, le militanti “democratiche” e “contro ogni violenza” che, dietro la maschera della lotta alla violenza sulle donne, nascondono l’odio per chi difende vita e famiglia. Un abbraccio agli amici di Pro Vita & Famiglia Onlus e una durissima condanna, che spero arrivi da parte di tutte le forze politiche, a chi in queste ore ha dato l’assalto alla loro sede”, è il commento del capodelegazione di Fratelli d’Italia-Ecr al Parlamento europeo Carlo Fidanza.

In realtà nessuno ha mai assaltato la sede della Cgil. Si limitarono ad entrare.

E’ tempo che queste femministe trovino un fidanzato. Il femminismo è il sindacato delle zitelle.




2 pensieri su “Femministe assaltano la sede di Pro Vita e Famiglia – VIDEO”

  1. Utili idiote del potere.
    Cretine con 5 vaccini in corpo
    che non sanno nemmeno a quale vento son girate.

    Il loro spessore intellettuale,
    non supera quello dei leghisti.

    Se a queste nella trasmissione di Barbara Durso, gli dicono
    che i M5S sono bibitari incapaci e stupratori
    il giorno dopo le sentirete ripetere in coro, tutte la stessa cazzata.

    Queste non sono donne,
    sono immondizia umana, al femminile.

I commenti sono chiusi.