Finalmente abrogati gli sconti fiscali ai calciatori stranieri

Vox
Condividi!

Finalmente addio Decreto Crescita. Nella Finanziaria per il 2024 il Governo ha varato una stretta sugli sconti fiscali per i lavoratori che arrivano dall’estero, escludendo gli sportivi da queste facilitazioni. Era ora.

Ad ogni modo l’impatto economico sulle società sarà rilevante, in particolare obbligherà i manager a cambiare le loro strategie: meno stranieri. Era un’autentica “discriminazione” verso i calciatori italiani. Come detto il nuovo corso riguarderà tutti gli sport.

Vox

Quindi la tagliola parte dall’1 gennaio e ha conseguenze non solo per i tesserati nel mercato invernale, ma anche per gli ingaggi avvenuti dallo scorso 1 luglio in poi. Tanto per fare degli esempi il provvedimento esclude automaticamente nomi importanti tra i nuovi delle big. Ad esempio l’Inter ha acquisito Thuram e Pavard, contando su una riduzione delle tasse vicino al 50 per cento. Ma la stessa considerazione va fatta anche per il Milan che in estate ha tesserato Loftus Cheeck, Reijnders, Pulisic etc. Oppure la Juve per lo statunitense Weah. Nel Napoli, invece, si profila uno stop ai benefici per Lindstrom, Cajuste, Natan. Anche la Roma dovrà spendere più soldi per gli ingaggi di Aouar e Ndicka, ma nella tagliola non rientrerà Romelu Lukaku: i calciatori che hanno ottenuto l’agevolazione negli anni precedenti, infatti, hanno diritto a conservarla. Ovviamente la radiografia è molto più ampia.

Per quale motivo un calciatore dovesse usufruire di uno sconto fiscale è qualcosa che dovrebbero spiegarci i grillini. Anche per questo la nazionale è in una situazione non florida.




4 pensieri su “Finalmente abrogati gli sconti fiscali ai calciatori stranieri”

  1. Ne gioiremo mentre facciamo fatica a pagare le bollette o a comprare le scarpe per le figlie visto che dobbiamo dare il qiulo ai nasi e siamo rappresentati da Frottola, avanguardia femminista di Battelli d’Italia.

    1. Io ti avevo detto tempo fa in merito alla figlia maggiore e non mi hai ascoltato… e ora ti lamenti delle bollette.🤦🏻‍♂️

      1. me lo ricordo eccome!….che impazzisci per la figlia di antani!
        .. io ti appoggio,
        magari conto anche sull’ invito del matrimonio!

I commenti sono chiusi.