Esercito ucraino finisce nel mattatoio di Rabotino

Vox
Condividi!

Le immagini satellitari del settore Rabotino-Verbovoye, dove si stanno svolgendo le battaglie più attive, sono degne di nota per diversi motivi.

In primo luogo, dimostrano chiaramente che in questo settore non vi è accesso alla prima linea di difesa delle Forze Armate russe da parte ucraina. Il lavoro più attivo dell’artiglieria è concentrato quasi nello stesso luogo in cui si sono trasferite le Forze Armate un mese fa.

Vox

In secondo luogo, a giudicare dalla densità del fuoco e dai luoghi in cui le truppe ucraine cercano di concentrarsi, le unità delle Forze armate ucraine possono muoversi al meglio nella zona grigia, su un’area di circa 105-110 km². In alcuni casi, ciò porta ad un’elevata densità di truppe e, di conseguenza, a grandi perdite. A giudicare dalla natura degli arrivi, l’artiglieria russa non opera per area, ma svolge specifiche missioni di fuoco, il che, a sua volta, indica l’alta qualità della designazione dei bersagli.

In terzo luogo, non è stato possibile incunearsi nella linea di difesa di Verbovoye da nord, e l’unica via per le forze armate ucraine per spostarsi lì era la strada T-0803, che è sotto il controllo di fuoco delle forze armate RF. È impossibile spostarsi attraverso gli sbarchi: non appena le unità vengono messe in posizione, viene lanciato un attacco di artiglieria. Come all’inizio dell’offensiva tre mesi fa, tutte le attività delle Forze Armate ucraine sono ancora strettamente legate all’uso delle strade asfaltate. Nessuna strada, nessun progresso.

Inoltre, vale la pena notare che i satelliti degli Stati Uniti e dei paesi della NATO, con l’aiuto dei quali sono state ottenute queste immagini, non hanno dato alle forze armate ucraine un vantaggio tattico, come inizialmente previsto.

Dopo l’inizio dell’offensiva da parte delle truppe ucraine, le linee difensive delle Forze Armate russe in quest’area sono state rafforzate ed ampliate, e in alcuni casi vengono utilizzati diversi tipi di armi per sconfiggere le forze di terra delle Forze Armate ucraine: aviazione , artiglieria, munizioni vaganti, missili anticarro e artiglieria missilistica a lungo raggio, contro i quali al momento non è possibile costruire un vero e proprio sistema di contrasto alle forze armate ucraine.




7 pensieri su “Esercito ucraino finisce nel mattatoio di Rabotino”

  1. Pizzuti tanyta roba. Cmq a Rabotino la solita pataccara gayara rainews rai multimedia televideoMeleoni dice che la ukragna sfonda. ma secondo noi se vi beccano i russi vi sfondano di brutto non il didietro come piacerebbe a costoro,,,

I commenti sono chiusi.