Iris Setti, secondo la CGIL è colpa del maschilismo e non degli immigrati

Vox
Condividi!
VERIFICA LA NOTIZIA

“A seguito dei recenti fatti di cronaca Cgil Cisl Uil del Trentino – scrive su Facebook CGIL del Trentino – organizzano una manifestazione di sensibilizzazione sul tema dei femminicidi.

L’appuntamento è per oggi, martedì 8 agosto, alle 18.30 al Parco Nikolajewka di Rovereto, dove sabato sera Iris Setti è stata aggredita e uccisa mentre tornava a casa. L’episodio è avvenuto pochi giorni dopo l’assassinio di Mara Fait, nel cortile della sua abitazione a Noriglio.

Vox

I due femminicidi hanno avuto dinamiche differenti e per molti aspetti incomparabili, ma hanno anche qualcosa in comune: Iris e Mara sono le ultime vittime di una violenza che colpisce le donne e dalla quale il Trentino negli ultimi anni non è stato esente.

È importante manifestare per far sentire la vicinanza della comunità ai familiari di Iris e Mara e per tenere alta l’attenzione sulla questione dei femminicidi e della sicurezza più in generale, chiedendo di investire in prevenzione per evitare di veder ulteriormente allungare la lista delle vittime.”

In comune hanno che sono state entrambe uccise dai vostri fottuti immigrati. C’è solo un posto dove mettere le vostre fiaccole, dove piace a voi.




3 pensieri su “Iris Setti, secondo la CGIL è colpa del maschilismo e non degli immigrati”

I commenti sono chiusi.