Nordafricani pestano anche i vip a Milano: “La situazione è insostenibile”

Vox
Condividi!
Vox

“Ho male al collo, ma è andata bene – spiega Boselli al Corriere della Sera, che oggi ne ha dato notizia -. Tra i problemi di Milano, oltre alla sicurezza, c’è la rassegnazione: gli abitanti si sentono abbandonati. Volevo lasciar perdere, ma mio figlio mi ha convinto. Ho denunciato e scritto al questore, con in copia prefetto e sindaco”. Al questore Giuseppe Petronzi, l’ex presidente della Camera della Moda, 82 anni, ha scritto che “in zona la situazione è insostenibile e nonostante le parole del sindaco Sala sulla sicurezza della città, è ovvio che non si tratta di percezione ma di un problema reale”. E ancora: “Sono fiducioso che vengano prese iniziative. Lo preciso, io non ce l’ho con nessuno, ma ritengo doveroso sensibilizzare sul tema della sicurezza nell’interesse non solo dei milanesi ma anche dei visitatori e della città. Dobbiamo tutelare il suo valore a tutti i costi”.

Se non metti i muri alle frontiere poi non sarà la ZTL a salvarti.




5 pensieri su “Nordafricani pestano anche i vip a Milano: “La situazione è insostenibile””

  1. l’Italia giardino del mondo, fatta dai partigiani,
    e’ stata distrutta dai leghisti dopo solo 80 anni

  2. “Se non metti i muri alle frontiere poi non sarà la ZTL a salvarti.”

    Muri e armi cariche.
    La ztl è solo la giostra dei coglioni.

I commenti sono chiusi.