Niger, migliaia davanti ambasciata Francia con bandiere russe

Vox
Condividi!

Migliaia di manifestanti si sono riuniti davanti all’ambasciata francese in Niger, scandendo slogan a sostegno dei golpisti del generale Tchiani contro Parigi e sventolando bandiere russe.

La Francia, che non riconosce i golpisti, ha annunciato ieri la sospensione della cooperazione bilaterale con il Niger, come ha fatto anche l’Ue.

La Francia importa quasi la metà dell’uranio necessario alle proprie centrali nucleari dal Niger.