Pd: chi non approva la pastasciutta antifascista va denunciato

Vox
Condividi!

Rivolta social contro la bizzarra Pastasciutta antifascista postata su Facebook dal segretario del Pd Marche Chantal Bomprezzi.

IL bizzarro evento che si tiene in varie parti d’Italia fino al 25 luglio, per ricordare la caduta di Mussolini, si è svolto ieri sera anche a Senigallia la città in provincia di Ancona.

“Grazie all’Anpi, che ogni anno ci aiuta a mantenere viva la memoria!” ha scritto Bomprezzi.

Vox

Ma i commenti social non apprezzano. E c’è chi inneggia alla “pastasciutta anticomunista”, chi apostrofa i “disagiati dell’Anpi”, chi ironizza “Pasta antifascista???? Questa mi mancava. Chiedi all’armocromista se i colori si intonano”, chi le augura che la posata le vada “di traverso”.

“Commenti semplicemente vergognosi” osserva l’ex deputata dem Alessia Morani, che posta uno screenshot (consigliamo alla ex di non postare screenshot così ampi): “ieri ricorrevano gli 80 anni della caduta di Mussolini e qualcuno evidentemente ha ancora nostalgia del periodo più buio della storia italiana. La storia ha già sconfitto il fascismo e noi siamo orgogliosi di vivere in un Paese libero, democratico e antifascista!”.
“Solidarietà e vicinanza” a Bomprezzi e all’Anpi per “gli inaccettabili attacchi sui social” vengono espressi anche dal consigliere regionale dem Antonio Mastrovincenzo, e dai Giovani democratici.
“La violenza e la quantità simultanea dei vili commenti farebbe pensare ad una organizzazione di facinorosi dell’estrema destra, qualcuno a cui forse l’espressione Antifascismo dà fastidio o che sicuramente teme valori fondamentali quali la Libertà, la Pace o la Resistenza!” commenta il Pd Marche.
Bomprezzi si è rivolta alla polizia postale: “gli esperti sostengono che molti profili sono falsi, non sarà tuttavia difficile per le forze dell’ordine risalire alla vera identità di chi c’è dietro”.

Non mangiare la pastasciutta del Pd è reato?




9 pensieri su “Pd: chi non approva la pastasciutta antifascista va denunciato”

  1. Comunque noi possiamo sempre fare i tortellini anti Stalin… La ricetta devo ancora brevettare.

  2. Però che razza d’infantilismo!
    Dare un connotato politico ad un piatto.
    Ma poi cos’è una pastasciutta “antifascista”?
    Ci sono pure tortellini alla panna democristiani? 🤔

I commenti sono chiusi.