AfD: “Primo obiettivo è dissoluzione della UE”

Vox
Condividi!

Alternativa per la Germania (AfD) intende fare della dissoluzione controllata dell’UE uno dei suoi obiettivi chiave per le prossime elezioni europee, con il suo leader Tino Chrupalla che definisce il primo ministro ungherese Viktor Orbán uno dei suoi principali alleati.

“Chiediamo un reset per l’Europa in modo da poter utilizzare il potenziale degli Stati nazionali e ricostruire il ponte verso est”, ha dichiarato Chrupalla, co-leader dell’AfD.

Vox

Tino Chrupalla, leader del partito populista di destra Alternativa per la Germania (AfD), ha paragonato l’Ucraina alla Germania nazista durante un dibattito televisivo, parlando delle prospettive di porre fine alla guerra.

Ha rilasciato dichiarazioni che suggeriscono che l’Ucraina “uscirà da questa guerra come un perdente, proprio come la Russia! Anche in questo caso c’è un solo vincitore, e quel vincitore si chiama Stati Uniti”, oltre a lamentarsi del fatto che la Germania non può più acquistare il gas russo, che è redditizio, e compra, invece, prodotti più costosi e inquinanti. Come l’Italia.




5 pensieri su “AfD: “Primo obiettivo è dissoluzione della UE””

  1. Speriamo che la dissoluzione del merdaio europeo nel quale ci ha precipitato Mortadella avvenga presto.

    1. Sì ma a te sembra possibile che avvenga una “dissoluzione controllata della UE”?
      Semmai AfD può chiedere l’uscita della Germania dalla UE e/o dall’euro,
      non la dissoluzione della UE (figuriamoci quanto gliene importa a Bruxelles di AfD)
      ma comunque non succederà neppure questo, perché è un dato di fatto che, con l’euro, la Germania ci ha sempre guadagnato. Mica da loro c’era Prodi!

I commenti sono chiusi.